Radio Città Fujiko»Musica

Welcome to DillaVille! Il suono hip hop di Detroit a Bologna


di Michele Neri
Categorie: Block Party
1151009_637869372912097_946682112_n.png

 Questo Sabato  la serata-tributo ad uno dei maestri del beatmaking JDilla farà  tappa anche a Bologna,unica data italiana, con Slum Village,Guilty Simpson e SlimKid3 (The Pharcyde)  al T.p.o

Arriva in Europa e farà  tappa anche a Bologna questo Sabato  21 Settembre ,il tour celebrativo dedicato alla memoria di James “Jay Dee aka J Dilla” Yancey . 

Produttore e beatmaker, riconosciuto padre del suono hip hop di Detroit, JDilla nasce nel 1974 e cresce circondato dai vinili soul e jazz del padre, musicista e cantante d'opera. A 18 anni incontra un altro musicista di Detroit, Amp Fiddler, che gli farà  scoprire l'Akai Mpc, campionatore simbolo del beatmaking  che diventerà il suo mezzo espressivo prediletto.

Dopo i primi anni in cui definisce il suo stile  comincia subito a sfornare singoli e album che diventeranno pietre miliari dell' hip hop e della black music .

Nel 1995 collabora alla coproduzione di  Labcabincalifornia dei The Pharcyde. In questi anni e nei successivi produce e definisce il suono per tutti i piu importanti esponenti dell'hip hop americano, solo per citarne alcuni: A Tribe Called Quest, Busta Rhymes, De La Soul, Janet Jackson (la bellissima Gon til it's gone) Eryka Badu, The Roots, Common, Pete Rock, Madlib..

Accanto  a questa miriade di  collaborazioni di grande spessore c'e' ovviamente  anche tutta la sua ricca produzione solista, da Welcome 2 Detroit a The Shining e Donuts, lavori pieni zeppi di perle divenute capolavori assoluti del genere. Come se non  bastasse in questi stessi anni è membro attivo degli Slum Village con cui pubblica tra gli altri  un altro  capolavoro , Fan-Tas-Tic Vol.1 .

Per onorare la memoria e ricordare JDilla, figura ormai sacra nel mondo dell hip hop ,  scomparso nel 2006  a soli 32 anni a causa di una grave forma di lupus , è nata  la  JDilla Foundation ( http://jdillafoundation.org/)  presieduta dalla madre dello scomparso produttore che si adopera da anni per raccogliere fondi e avvicinare ragazzi in difficoltà al mondo della musica e della produzione  .

Sempre in suo onore questo Settembre partirà un tour europeo  chiamato Welcome to DillaVille che farà dodici tappe  nelle maggiori città del nostro continente, passando per Bologna il 21 Settembre, unica data in Italia, al T.p.o. di Via Casarini. Sul palco alcuni degli artisti che lo hanno accompagnato nella sua carriera e che vogliono rendergli tributo: Slum Village, Guilty Simpson, Frank N Dank, Illa J (fratello di JDilla) e SlimKid3  e Cee Brown dai The Pharcyde 

Lo show sarà accompagnato dalla proiezione di immagini relative alla vita dell'artista e sarà possibile assistere anche alla proiezione del documentario a lui dedicato "Still Shining"(2011) .

Per tutti gli amanti di J Dilla e dell'hip hop in (con) grande stile, fatto con il cuore e con l'anima, si annuncia una serata assolutamente da non perdere.



Tags: Bologna, tpo

Ascolta Online


realizzato da Channelweb srl  /  progetto grafico Eddy Anselmi  /  P. IVA 00954970372

Questo sito web impiega cookie tecnici e di profilazione, proseguendo nella navigazione si acconsente al loro utilizzo close[ informazioni ]