Radio Città Fujiko»Notizie

Verso il 14-11: la mobilitazione della scuola

Non si ferma la lotta della scuola, a Bologna, in Italia e in Europa.


di redazione
Scuola

Da Roma a Bologna il fine settimana passato è stato un lungo percorso di mobilitazione per il mondo dell'educazione. Per questo insegnanti, studenti e personale ATA andranno di nuovo in Piazza il 14 novembre.

Un week end lungo per quanto riguarda le mobilitazioni. Oltre al grande raduno delle realtà contro la crisi, il Firenze 10+10, in vista dello sciopero generale europeo indetto dal Ces si sta preparando anche il mondo della scuola.

Uno dei temi del social forum fiorentino è stato proprio l'educazione che in tutti i paesi d'Europa sta vivendo un momento duro fatto di tagli e sottovalutazione.

A Roma la manifestazione per il diritto all'educazione ha visto la partecipazione di circa 50 mila persone. A Bologna il Coordinamento precari della Scuola e gli studenti del Cua hanno dato vita a un Flash Mob in Piazza Maggiore che è si è unito poi alla manifestazione dei migranti di Prati di Caprara.

Ma quello di questo fine settimana non è l'ultimo appuntamento: anche la Bologna dell'educazione si prepara per lo sciopero europeo di mercoledì 14.


Ascolta l'intervista ad Orazio Sturniolo del coordinamento scuola di Bologna

Ascolta Online


realizzato da Channelweb srl  /  progetto grafico Eddy Anselmi  /  P. IVA 00954970372

Questo sito web impiega cookie tecnici e di profilazione, proseguendo nella navigazione si acconsente al loro utilizzo close[ informazioni ]