Radio Città Fujiko»Notizie

Una settimana contro l'apartheid israeliana

Dal 12 al 21 marzo torna a Bologna la Israeli Apartheid Week.


di Andrea Perolino
Categorie: Movimento, Esteri
iaw2015.jpg

Giunta alla sua undicesima edizione, la IAW - Israeli Apartheid Week è un'iniziativa internazionale che si svolge ogni anno per sensibilizzare l'opinione pubblica sulle politiche di apartheid messe in atto dallo Stato di Israele contro la popolazione palestinese.

Dal 12 al 21 marzo si svolgerà anche a Bologna, come in moltissime città e università del mondo, la IAW - Israeli Apartheid Week (apartheidweek.org). La IAW è un'iniziativa internazionale che si tiene ogni anno, giunta alla sua undicesima edizione, che ha l'obiettivo di sensibilizzare l'opinione pubblica sulle politiche di apartheid attuate dallo stato israeliano contro il popolo palestinese e di promuovere le campagne del movimento di Boicottaggio, Disinvestimento e Sanzioni (BDS) per costringere Israele a rispettare i diritti umani e la legalità internazionale (bdsitalia.org/).

Nella nostra città gli eventi sono organizzati dal Coordinamento Campagna BDS Bologna, in collaborazione con AssopacePalestina Bologna, COSPE, Cassero LGBT Center. Tra le iniziative in programma film, incontri, testimonianze, dibattiti. Di seguito il programma completo:

PROGRAMMA

Giovedì 12 marzo, ore 21.00, presso la Parrocchia Gesù Buon Pastore, Via Caduti di Monte Sole 10, proiezione del film "The stones cry out " (sottotitoli italiani). Presenta la regista Yasmine Perni.

Domenica 15 marzo, ore 18.00, presso il Centro Sociale Giorgio Costa, Via Azzo Gardino 48, “Resistenze femminili – Una donna palestinese e una ebrea italiana si raccontano”. Testimonianze di Wejdan Al Bayoumi (Centro di Risorse di Genere di Gaza) e Miriam Marino (Rete ECO - Ebrei Contro l'Occupazione) che presenterà il suo libro "Macerie" ediz. Città del Sole, intervistate da Patricia Tough (Donne in nero- Bologna).

Venerdì 20 marzo, ore 18.00, Sala Renzo Imbeni, Palazzo Comunale, P.zza Maggiore 6, “I Rapporti tra l’Unione Europea ed Israele”. Ne discutono Omar Barghouti (BNC - Movimento BDS Internazionale, Co-fondatore del PACBI), Luisa Morgantini (Assopace Palestina - Già Vicepresidente Del Parlamento Europeo). Modera Leonardo Barcelò (Consigliere Comune di Bologna).

Sabato 21 marzo, ore 18.00, presso Cassero LGBT Center, Via Don Minzoni 18, “Israele, cosa nasconde l’eldorado Gay? Pinkwashing, diritti LGBT e apartheid”. Prendono parte all'incontro Renato Busarello (Attivista Queer For Peace), Giulia Guadagnoli (in collegamento dal Libano), Michele Monni (Giornalista, in collegamento da Ramallah), Alberto Tetta (Giornalista freelance).


Raffaele Spiga della campagna Bds presenta la settimana.

Vincenzo Branà, presidente del Cassero, presenta l'iniziativa di sabato 21 marzo

Ascolta Online


realizzato da Channelweb srl  /  progetto grafico Eddy Anselmi  /  P. IVA 00954970372

Questo sito web impiega cookie tecnici e di profilazione, proseguendo nella navigazione si acconsente al loro utilizzo close[ informazioni ]