Radio Città Fujiko»Notizie

Siria, drammatica emergenza sanitaria

Save the Children lancia una mobilitazione per il 14 marzo a Roma


di Francesco Ditaranto
Categorie: Esteri
siria_save_the_children.jpg?resize=672%2C372

Quella che era un'enorme crisi umanitaria, è diventata anche una crisi sanitaria. I dati dell'ultimo rapporto di Save the Children sulla situazione sanitaria nel paese a tre anni dall'inizio della guerra, sono allarmanti. L'Ong sarà venerdì prossimo in Piazza del Campidoglio per manifestare per i bambini siriani.

Il sistema sanitartio siriano è al collasso. 2 ospedali su 3 sono stati distrutti, è impossibile trovare un medico e le campagne di vaccinazioni sono in drastica riduzione. Sono questi i dati dell'ultimo rapporto sulla situazione sanitaria di Save rhe Children dal titolo "Un prezzo inaccettabile: l'impatto di tre anni di guerra sulla salute dei bambini in Siria".

Le fasce più vulnerabili sono come sempre le più colpite e i bambini lo sono in particolare. Circa 4,3 milioni di minori sono sfollati interni, e subiscono le conseguenze di una tragedia che si consuma a 3 ore dall'Italia.

In Siria stanno tornando malattie che si credevano debellate. "Per mancanza di strumenti i medici sono costretti all'amputazione, e le donne devono ricorrere al cesareo per cercare di salvare i neonati, nei momenti in cui non ci sono bombardamenti. Ad Aleppo, solo per fare un esempio, sono rimasti soltanto 36 medici per una popolazione di 2 milioni di abitanti" riferisce Marco Guadagnino dei Programma internazionali di Save the Children.

Per cercare di rompere il silenzio che rende tutti responsabili, Save the Children sarà il 14 marzo alle 19,30 in Piazza del Campidoglio a Roma. La sede storica del Comune di Roma sarà illuminata e centinaia di candele comporranno la scritta "Siria".

"Tutti quelli che possono contribuire al processo di pace, devono poterlo fare. -continua Guadagnino riferendosi all'esclusione dell'Iran dalla conferenza di pace Ginevra 2- Bisogna garantire immediatamente la protezione dei civili e l'accesso agli aiuti umanitari".


Ascolta l'intervista a Marco Guadagnino
Tags: Guerra, Siria

Ascolta Online


realizzato da Channelweb srl  /  progetto grafico Eddy Anselmi  /  P. IVA 00954970372

Questo sito web impiega cookie tecnici e di profilazione, proseguendo nella navigazione si acconsente al loro utilizzo close[ informazioni ]