Radio Città Fujiko»Notizie

Riforme, qual è la vera partita attorno al Senato?

A confronto due pareri di altrettanti costituzionalisti sulla riforma del governo Renzi.


di Alessandro Canella
Categorie: Politica
senato.jpg

Elettività, funzioni, rappresentanza. Ma anche bluff e rilanci. Qual è la vera partita attorno alla riforma costituzionale del Senato? Lo abbiamo a chiesto a due costituzionalisti di parere diverso: Andrea Morrone e Gaetano Azzariti. I due docenti interverranno anche in un incontro di Libertà e Giustizia, giovedì prossimo a Bologna.

Monocameralismo, Senato delle Regioni, museo, articolo 2, elettività, funzioni. Sono solo alcune delle parole chiave che si sentono e si leggono in questi giorni attorno alla riforma costituzionale del Senato, proposta dal governo Renzi e al centro di un braccio di ferro con la minoranza interna del Pd.
Se ieri il premier ha ottenuto il via libera unanime dell'assemblea del partito, ma senza la partecipazione al voto dei bersaniani, gli attuali scontri politici sembrano distrarre dai contenuti del ddl Boschi, in particolare per quanto riguarda il nuovo assetto istituzionale e costituzionale che la riforma vorrebbe dare e il ruolo e le funzioni del nuovo Senato.

Per capire meglio di cosa stiamo parlando e comprendere quale sia la partita reale attorno alla riforma, abbiamo intervistato due costituzionalisti: il professor Andrea Morrone dell'Università di Bologna e il professor Gaetano Azzariti dell'Università La Sapienza di Roma.
Due esperti che hanno pareri divergenti sulla riforma e che interverranno anche in un dibattito organizzato da Libertà e Giustizia per giovedì prossimo, 24 settembre, alle 18.00 nella Sala Silentium di vicolo Bolognetti 2, intitolato "La resistibile ascesa delle riforme costituzionali: revisione o rottamazione?".

ASCOLTA LE INTERVISTE:


Ascolta l'intervista ad Andrea Morrone

Ascolta l'intervista a Gaetano Azzariti

Ascolta Online


realizzato da Channelweb srl  /  progetto grafico Eddy Anselmi  /  P. IVA 00954970372

Questo sito web impiega cookie tecnici e di profilazione, proseguendo nella navigazione si acconsente al loro utilizzo close[ informazioni ]