Radio Città Fujiko»Musica

Ricordati di Jason Molina (Songs Ohia, Magnolia Electric Co)

Tributo ad Afternoon Tunes sabato 19 marzo h 16.30


di Andrea Tabellini
Categorie: Afternoon Tunes
jason-molina-290_316x_a151915ceaac9383f8fba78522c4a649.jpg

Prendendo spunto da Ricordati di Chesnutt canzone dei Massimo Volume, Afternoon Tunes vuole allo stesso modo ricordare il cantautore americano Jason Molina scomparso esattamente tre anni fa, il 16 marzo del 2013. Sabato 19 Marzo h 16.30

Sabato 19 Marzo h 16.30 manderemo in onda un'intervista rilasciata da Jason a RCF nell'ottobre del 2009 in occasione della data dei Magnolia Electric Co al Bronson di Ravenna. Ascolteremo inoltre l'album Pyramid Electric co dove Jason Molina suona chitarra e voce e un estratto da Mi sei apparso come un fantasma, registrato nel settembre del 2000 al Barcson Vecc di San Martino di Spino sotto lo pseudonimo di Songs Ohia

Così scrivevamo nel 2009:

Magnolia Electric Co. è l’ultimo degli svariati progetti dello statunitense Jason Molina, prolifico cantautore dell’Ohio, che vanta una lunga e variegata carriera, iniziata come bassista metal nei primi anni 90, e portata avanti sotto diversi pseudonimi, primo tra i quali Songs: Ohia, con i quali pubblica il primo singolo, prodotto dalla Palace Records di Will Oldham nel ’96.


Capace di rielaborare in maniera originale la tradizione cantautoriale americana, con uno stile sempre personale e aperto alle più svariate contaminazioni, Molina fonda nel 2003 il progetto Magnolia Electric Co., mettendo insieme i musicisti che lo avevano accompagnato negli ultimi tour dei Songs:Ohia, e scostandosi inizialmente dai tipici registri dell’alt-country e del folk che avevano caratterizzato le sue prime produzioni, per accostarsi al patrimonio blues e alla tradizione nera americana.

In continua trasformazione e ricerca, i Magnolia Electric Co. avviano un percorso musicale, sostenuto anche dalla produzione artistica di Steve Albini, caratterizzato dalla scrittura romantica e intima, dalla voce sommessa e sofferta di Molina, che si orienta sempre più verso paesaggi desolati, malinconici e abbandonati, e da una sezione ritmica inappuntabile.

Cantautorato, lirismo, folk, blues e punk rock, in una raffinata miscela, unica nel suo genere.

Ascolta Online


realizzato da Channelweb srl  /  progetto grafico Eddy Anselmi  /  P. IVA 00954970372

Questo sito web impiega cookie tecnici e di profilazione, proseguendo nella navigazione si acconsente al loro utilizzo close[ informazioni ]