Radio Città Fujiko»Notizie

Pino Cacucci e Alessio Lega per XM24

Racconti e canzoni ribelli in difesa dello spazio autogestito.


di redazione
Categorie: Movimento
xm-vivete_o_vivrete.gif
Gli spazi di Xm24 e come sarebbero dopo la demolizione

Domenica 9 giugno comincerà la campagna in difesa del centro sociale XM24 di via Fioravanti. Parte dei suoi spazi rischiano la demolizione per la costruzione di una rotonda tra Via Fioravanti e Via Bolognese. Appoggiano la causa Pino Cacucci e Alessio Lega che per questo saliranno sul palco dello spazio.

"La battaglia è cominciata, la storia è ancora aperta e l'epilogo da scrivere" con queste parole che riprendono il murale di Blu  dipinto sulle mura dello spazio, gli attivisti di XM24 invitano tutta la cittadinanza a prendere parte alla prima giornata in sua difesa.

Dopo undici anni di permanenza e dopo aver preso parte al Laboratorio di Urbanistica Partecipata che ha coinvolto la Bolognina, oggi l'Ex Mercato rischia la demolizione per più di un terzo dei suoi spazi, a causa della costruzione di una rotonda tra Via Fioravanti e Via Bolognese che sottrarrebbe agli attivisti palestra, cucina, l'area dove ogni giovedì si svolge il mercato contadino di Campi Aperti ma anche il murale di Blu.

"La realtà non è rotonda" scrivono gli attivisti dell'ex mercato. E in effetti il progetto della rotonda che adesso minaccia lo spazio non era previsto dai piani del laboratorio di urbanistica partecipata del Comune, nel quale anche XM24 è ancora inserito.

Per tutte queste ragioni XM24 ha cominciato una campagna in difesa dei suoi spazi e di tutte le realtà e le persone che lo popolano. Si comincerà domenica 9 giugno, in cui gli spazi dell'Ex Mercato saranno aperti alla cittadinanza dalle 16 con laboratori di tessuto aereo per grandi e bambini e l'apertura della serigrafia, della ciclofficina e dell'orto del centro sociale.

Dopo l'aperitivo mangereccio e il djset saliranno sul palco Pino Cacucci e Alessio Lega: "Hanno voluto partecipare a questa iniziativa perché la campagna non sarà un momento di partecipazione passiva. Saranno tutti momenti di solidarietà e partecipazione alla vita di XM24" ci dice Sean, uno degli attivisti dello spazio.

Alle 20.30 comincerà il reading di Pino Cacucci accompagnato dalla musica di Alessio Lega, che successivamente proporrà dei brani tratti dal suo nuovo cd.

Dopo l'iniziativa che aveva coinvolto Wu Ming per presentare alla cittadinanza il murales di Blu, domenica si riprenderanno le fila di quel discorso cominciato in quel momento: "La battaglia del murale è reale. E' quella di una città, dei suoi spazi, delle sue strade e delle sue piazze".

Per maggiori informazioni http://ilovexm24.indivia.net/


Ascolta l'intervista a Sean uno degli attivisti di XM24

Ascolta Online


realizzato da Channelweb srl  /  progetto grafico Eddy Anselmi  /  P. IVA 00954970372

Questo sito web impiega cookie tecnici e di profilazione, proseguendo nella navigazione si acconsente al loro utilizzo close[ informazioni ]