Radio Città Fujiko

Piacere e sessualità oltre gli stereotipi

La messa in pratica della sessualità tra spettacolarizzazione normata e tabù nascosti


di redazione
slutwalkberlin-2.jpg
ph: Christina Stoll

Nel corso delle ultime puntate di Sui Generis abbiamo tentato di costruire una visione d'insieme di quel mondo tanto spettacolarizzato quanto censurato che è quello del sesso. Lo abbiamo fatto affrontando svariati argomenti, dal piacere al sex work, passando per la pornografia. Nell'articolo potete trovare un riepilogo di questo percorso e le interviste.

Piacere: un approccio preliminare
Grazie al contributo di Nicoletta Landi, educatrice alla sessualità, e di Elena di Betty & Books, siamo partire nel nostro percorso da un'analisi del piacere, con un occhio di riguardo per le differenze di genere che si ritrovano anche in quest'ambito. Con Nicoletta Landi abbiamo parlato delle difficoltà che ancora oggi incontra l'educazione alla sessualità, della predominanza di alcuni approcci al piacere sugli altri, delle strategie che dovremmo adottare per riappropriarci del nostro corpo a partire proprio dalla presa di consapevolezza.
Elena ci ha raccontato l'esperienza di Betty & Books, collettivo che ha aperto a Bologna il primo sex shop al femminile italiano. Attraverso quest'esperienza abbiamo affrontato il tema del piacere e quello dell'autoerotismo, cercando di rompere il silenzio.

Post-porno: ciò che il porno non dice
Dopo aver affrontato i tabù, non potevamo non parlare del fenomeno opposto: di quella sessualità mainstream e spettacolarizzata che pur essendo ormai completamente sdoganata non ha mantenuto nessun rapporto con le singole soggettività. Tuttavia c'è un nuovo modo di intentere la pornografia: il post-porno, un fenomeno che moltiplica gli immaginari legati al modo di vivere la sessualità. Una pornografia che tenta di uscire dagli schemi, per ridare individualità al piacere. Lo abbiamo fatto ricollegandoci al numero di Leggendaria  dedicato proprio a questo tema. Monica Luongo, curatrice del numero, e Federica Fabbiani, autrice di un articolo dedicato alle serie tv, ci hanno aiutate a tracciare un quadro di quello che post-porno significa, e del perchè riguarda proprio tutte e tutti.

Sex work: oltre le contraddizioni
Per chiudere il cerchio, abbiamo deciso di indagare tutti quei casi in cui la sessualità diventa un lavoro. Un tema che più degli altri si è scontrato con divergenze che hanno spaccato i femminismi così come i governi. Siamo partite proprio da queste contraddizioni, che abbiamo sviscerato insieme a Giulia Selmi, autrice del libro "Sex work: il farsi lavoro della sessualità". Infine, abbiamo pensato che il modo migliore di superare i conflitti fosse quello di chiedere l'opinione di chi questo mondo lo vive ogni giorno, e per questa ragione ci siamo rivolte a un'attivista di Ombre Rosse, "collettivo femminista di sex worker e altre/i attiviste/i".

Sui Generis


Ascolta l'intervista ad Elena di Betty&Books

Ascolta l'intervista a Nicoletta Landi

Ascolta l'intervista a Monica Luongo, curatrice di Leggendaria

Ascolta l'intervista a Federica Fabbiani

Ascolta l'intrvista a Giulia Selmi

Acolta l'intervista a un'attivista del Collettivo OmbreRosse

Ora in onda

Sono passati quasi vent'anni dall'autunno 1992 in cui incominciava su Radio Citta' 103 a Bologna un settimanale radiofonico specifico di reggae music intitolato Soul Shakedown Party e curato da Pier Tosi. Un puntuale ed efficiente ad andare in onda ogni martedi' sera intorno alle 21.00, un imprescindibile punto di riferimento per molti appassionati di musica jamaicana, aumentati ulteriormente dalla possibilita' di ascoltare su internet il programma in registrata su questo sito.

Leggi tutti gli articoli di Soul Shakedown Party

Palinsesto

Lunedì | Martedì | Mercoledì | Giovedì | Venerdì | Sabato | Domenica

Ascolta Online


realizzato da Channelweb srl  /  progetto grafico Eddy Anselmi  /  P. IVA 00954970372

Questo sito web impiega cookie tecnici e di profilazione, proseguendo nella navigazione si acconsente al loro utilizzo close[ informazioni ]