Radio Città Fujiko»Notizie

Passante Nord, "Accordo è operazione politica e mediatica"

Legambiente interviene sull'accordo per la bretella autostradale


di Francesco Ditaranto
Categorie: Politica
Passate-nord-in-blu-PTCP-in-rosso-Autostrade.jpg

Raggiunto ieri l'accordo tra Ministero delle Infrastrutture, Regione Emilia Romagna, ed Enti Locali.Per Lorenzo Frattini, presidente regionale di Legambiente, l'opera non si farà.

L'intesa sul Passante Nord è stato raggiunto ieri in serata. Ministero delle Infrastrutture, Regione Emilia Romagna, Enti Locali e Sociatà Autostrade, si sono accordate su un tracciato di circa 39 km per la bretella autostradale.

Non sembra convinto dell'efficacia dell'accordo il presidente di Legambiente Lorenzo Frattini. "Si tratta -dice- di un'operazione mediatica e politica per far sapere a chi è interessato a costruire il passante che la politica s'impegna in questo senso. In realtà credo sarà difficile realizzarla."

"L'UE aveva espresso contrarietà al fatto che fosse realizzata un'opera così grande in assenza di una gara d'appalto. Questo nodo non è stato risolto. Si voleva far passare l'opera come manutenzione, in questo modo  Società Autostrade avrebbe potuto farla senza gara, ma l'Unione  ha valutato che fosse necessario andare ad un bando aperto"spiega Frattini.

"Con quel tesoretto da 1,4 miliardi di euro, si potrebbe migliorare la viabilità esistente e lavorare sul trasporto pubblico" conclude Frattini.


Ascolta l'intervista a Lorenzo Frattini

Ascolta Online


realizzato da Channelweb srl  /  progetto grafico Eddy Anselmi  /  P. IVA 00954970372

Questo sito web impiega cookie tecnici e di profilazione, proseguendo nella navigazione si acconsente al loro utilizzo close[ informazioni ]