Radio Città Fujiko»Eventi

Par Tòt: non è pericoloso sporgersi

Il 15 giugno la Partòt per la prima volta al quartiere Pilastro


di redazione musicale
Categorie: Pandemonium
partotparata2013.jpg

Dal pomeriggio alla sera del 15 giugno, torna la grande Parata Par Tòt, invadendo per la prima volta le strade, le piazze, i parchi e i cortili del Pilastro, con questo slogan: “Non è pericoloso sporgersi!”. In fondo all'articolo troverete le puntate prodotte dal nostro laboratorio.

La decima edizione della Par Tòt Parata si apre con una novità: il fulcro della manifestazione sarà il quartiere Pilastro. Quest'anno, ribaltando i confini fra centro e periferia, si allargano orizzonti e prospettive. In tre mesi sono stati organizzati sessanta laboratori gratuiti in diverse parti della città, coinvolgendo associazioni, scuole, realtà informali e un centinaio di artisti. Ci sarà musica, teatro, danza, artisti di strada, clown e giocolieri.

Non ci saranno carri a motore o musica amplificata, ma solo musica dal vivo e tanta energia per una città da reinventare. Attraverso colori, arte e partecipazione si punta a una nuova realtà cittadina: creativa, accogliente, ecologica, interculturale e intergenerazionale.

Il messaggio innovatore stavolta parte dal basso, spostando il centro in periferia e diffondendo per la città una Parata policentrica e policulturale.

Appuntamento quindi al 15 giugno: la partenza è prevista per le 16.00. Il corteo partirà dal giardino della Biblioteca Luigi spina, via Casini 5, per arrivare al Parco Pier Paolo Pasolini detto del Virgolone.

Annalisa dell'associazione Oltre ci racconta la ParTot 2013

Francesca ed Eleonora incontrano il laboratorio di trucco e parrucco

Giorgio e Lucia saliranno sui trampoli

Lucia e Giorgio ci raccontano il laboratorio di fotografia per bambini

Elena ci parla invece del laboratorio di percussioni e danza africana

Nicola e Alessandro ci presentano il laboratorio di Samba

Matteo incontra gli organizzatori del laboratorio teatrale Romeo e Giulietta

Eleonora ci porta al laboratorio di Fotografia

Lucia incontra i creatori delle maschere della ParTot

Mariaelena ci spiega come funziona il laboratorio di ciappinaggio elettronico


Ascolta Online


realizzato da Channelweb srl  /  progetto grafico Eddy Anselmi  /  P. IVA 00954970372

Questo sito web impiega cookie tecnici e di profilazione, proseguendo nella navigazione si acconsente al loro utilizzo close[ informazioni ]