Radio Città Fujiko»Notizie

Oggi alla Camera la legge sul reato di depistaggio

La legge proposta da Paolo Bolognesi, presidente dei famigliari delle vittime del 2 agosto.


di Alessandro Canella
Categorie: Politica, Storia
ospiti_paolobolognesi.jpg

Comincia oggi alla Camera dei Deputati la discussione sulla legge che introduce nel codice penale il reato di depistaggio. Paolo Bolognesi, primo firmatario, deputato Pd e presidente dell'Associazione famigliari delle vittime del 2 agosto auspica che venga approvata prima della commemorazione della strage alla stazione.

È soddisfatto Paolo Bolognesi, deputato Pd e presidente dell'Associazione famigliari delle vittime del 2 agosto 1980. La sua legge che introduce il reato di depistaggio nel codice penale approda quest'oggi a Montecitorio per essere discussa. "Sarebbe un segnale importante - dice ai nostri microfoni - che fosse approvata entro la fine del mese, quindi entro la commemorazione del 2 agosto".
Un atto simbolico che fa il paio con la desecretazione dei documenti relativi alle stragi, provvedimento annunciato qualche mese fa direttamente dal premier Matteo Renzi.

E proprio Renzi sabato prossimo potrebbe essere sul palco di Piazzale Medaglie D'Oro, per rappresentare il governo durante la commemorazione della strage che fece 85 morti e 200 feriti. Anche questo, per Bolognesi, sarebbe un segnale importante, a testimonianza di un impegno concreto dell'esecutivo.
Una presenza, quella del premier, che deve ancora essere confermata e che già preoccupa per il rischio contestazioni. "Se dovessimo stare a quanto fatto dal governo sul tema delle stragi - osserva il presidente dei famigliari delle vittime - non ci dovrebbero essere contestazioni, ma sappiamo che il 2 agosto qualcuno viene in piazza per contestare il governo anche per altre ragioni".


Ascolta l'intervista a Paolo Bolognesi

Ascolta Online


realizzato da Channelweb srl  /  progetto grafico Eddy Anselmi  /  P. IVA 00954970372

Questo sito web impiega cookie tecnici e di profilazione, proseguendo nella navigazione si acconsente al loro utilizzo close[ informazioni ]