Radio Città Fujiko»Notizie

Notav contro i fogli di via

Nuova mobilitazione degli attivisti contro i fogli di via che hanno colpito tre di loro.


di redazione
Categorie: Movimento
603195_10152384511490323_747130072_n.jpg

Sabato 6 luglio i movimenti No Tav hanno organizzato una protesta e una conferenza stampa sotto la questura di Torino in occasione dei recenti fogli di via, che hanno colpito 3 attivisti. "Tenetevi i vostri retaggi della dittatura fascista".

Inizierà domani alle 9,30 dalla stazione di Torino Porta Nuova la manifestazione che attraverserà il capoluogo torinese, organizzata dal movimento NoTav.

Le ragioni riguardano i tre fogli di via, consegnati recetemente a tre attivisti Notav, che di fatto impediscono la permanenza in Val di Susa, in particolare in quei luoghi che nelle scorse estati sono state luoghi di protesta attiva e organizzazione da parte del movimento.

Ma le ragioni riguardano anche la possibilità di poter portare avanti la mobilitazione contro "un’opera inutile e devastante". Ai nostri microfoni Emelinda, una delle tre attiviste raggiunte dal provvedimento amministrativo, ci spiega che la mobilitazione rimane determinata: "Non ci fermeremo di fronte alla repressione e probabilmente infrangeremo le direttive del foglio di via. Noi non abbiamo commesso nessun reato e soprattutto questa è la nostra terra".


Ascolta l'intervista a Ermelinda del Comitato di Lotta Popolare di Bussoleno

Ascolta Online


realizzato da Channelweb srl  /  progetto grafico Eddy Anselmi  /  P. IVA 00954970372

Questo sito web impiega cookie tecnici e di profilazione, proseguendo nella navigazione si acconsente al loro utilizzo close[ informazioni ]