Radio Città Fujiko»Notizie

No People Mover, assemblea contro i cantieri

Appuntamento alle 21 alla Casa del Popolo Ventipietre.


di Alessandro Albana
Categorie: Ambiente, Movimento
no_people_mover_600x_ddc8cae1d006269c706d91716ea0c9e7.jpg

I No People Mover rilanciano le iniziative contro la "piccola grande opera inutile" bolognese con un'assemblea, in programma questa sera alle 21 alla Casa del Popolo Ventipietre. Obiettivo? "Organizzare la resistenza verso i cantieri".

Se ne parla poco, in queste settimane, ma non per questo i lavori del People Mover si sono fermati. Tra un intoppo e l'altro (il cantiere all'interno dell'aeroporto è fermo, ndr), i cantieri, infatti, vanno avanti. "I ritmi di lavoro sono tranquilli - spiega a proposito Alessandro Bernardi dei No People Mover - Magari perchè stanno aspettando come vanno a finire le prossime elezioni comunali".

Il gruppo che si oppone al People Mover lancia dunque un'assemblea, questa sera alle 21 alla Casa del Popolo Ventipietre, per portare "la proposta di un'iniziativa che renda pubblica questa piccola grande opera inutile - come chiarisce Bernardi - Non vogliamo che venga fatta e non vogliamo neanche che i cantieri proseguano". "Pur proseguendo l'azione dal punto di vista legale - prosegue l'attivista - Diciamo che è giunto il momento di occuparsi dei cantieri".

Intanto, arriva qualche novità per il finanziamento dell'opera. "I famosi soldi privati che dovevano arrivare - racconta infatti Bernardi - Non sono arrivati, tant'è vero che la società che gestisce l'aeroporto, Sab, che è pubblica, da 2 milioni che doveva mettere all'inizio, alla fine ne ha messi 15".


Ascolta l'intervista ad Alessandro Bernardi

Ascolta Online


realizzato da Channelweb srl  /  progetto grafico Eddy Anselmi  /  P. IVA 00954970372

Questo sito web impiega cookie tecnici e di profilazione, proseguendo nella navigazione si acconsente al loro utilizzo close[ informazioni ]