Radio Città Fujiko»Notizie

Un nuovo direttore per Radio Città Fujiko

Alfredo Pasquali passa il testimone ad Alessandro Canella.


di redazione
Pasquali_Canella.jpg

La nostra testata ha un nuovo direttore responsabile. Alfredo Pasquali, dopo 25 anni da direttore esecutivo e un anno da direttore responsabile in seguito alla scomparsa di Stefano Tassinari, passa il testimone ad Alessandro Canella. Un avvicendamento in piena continuità editoriale.

Radio Città Fujiko ha un nuovo direttore responsabile. Dopo 25 anni da direttore esecutivo e un anno da direttore responsabile in seguito della scomparsa di Stefano Tassinari, Alfredo Pasquali passa il testimone ad Alessandro Canella.
Alfredo resta presidente della cooperativa e il passaggio di consegne è avvenuto in piena continuità editoriale.

Il nuovo direttore, Alessandro Canella, ha 33 anni ed è pubblicista dal 2009, ma la sua avventura nel mondo del giornalismo è cominciata dieci anni prima, quando era collaboratore de "Il Domani di Bologna".
Nell'autunno del 2000 approda nell'allora Radio Città 103, in cui è conduttore del programma satirico "Overlook Hotel". Man mano che passano gli anni si avvicina alla redazione giornalistica della testata, fino ad entrarvi in pianta stabile nel 2004, in occasione della fusione con Radio Fujiko che portò alla nascita di Radio Città Fujiko. Dal 2011, inoltre, è caporedattore della redazione stessa, fino all'attuale nomina di direttore responsabile.

"La nomina a direttore responsabile di Radio Citta'Fujiko di Alessandro Canella - osserva Alfredo Pasquali - è l'esempio evidente di come sia possibile un ricambio generazionale di qualità, basato sul merito e sull'adesione convinta ad una difficile mission comunicativa; infatti Canella, ricco ormai di una esperienza pluriennale nel campo giornalistico, prima nella carta stampata e poi in quella dell'etere, già da tempo si è dimostrato come capace e puntuale caporedattore della nostra emittente. La sua attuale nomina a direttore responsabile, libera da resistenze gerarchiche da “veterani” e da ideologismi giovanilistici da rottamazione, rivela come quante e quali possano essere oggi le risorse disponibili per un panorama dell'informazione che altrimenti rischia di invecchiare e ripiegarsi su se stesso". "La nomina a direttore responsabile di Alessandro Canella - conclude il presidente Pasquali - in contemporanea con un radicale ringiovanimento dello stesso CdA di Radio Citta'Fujiko, è per noi anche garanzia di una vita futura ricca di possibilità, anche al di là del contributo presente delle storiche colonne della radio".

"Sono molto onorato della nomina - commenta Alessandro - Un ruolo che fu di Stefano Tassinari, di cui l'emittente e la città sentono tanto la mancanza. Un ruolo che è stato di Alfredo Pasquali, verso cui nutro profonda gratitudine per avermi insegnato a leggere le notizie sempre da un'angolatura diversa, critica e originale. Mi approccio dunque a questa nuova carica con umiltà e conoscendo i miei limiti, ma consapevole che la forza della nostra testata risiede nelle molteplici sensibilità e competenze che la compongono, più che nel protagonismo dei singoli".


Ascolta Online


realizzato da Channelweb srl  /  progetto grafico Eddy Anselmi  /  P. IVA 00954970372

Questo sito web impiega cookie tecnici e di profilazione, proseguendo nella navigazione si acconsente al loro utilizzo close[ informazioni ]