Radio Città Fujiko»Notizie

Piano Periferie: un polo della Cineteca all'Arcoveggio

Al via i bandi entro maggio per l'apertura dei cantieri al Pilastro e in Zona Arcoveggio


di redazione
DSC_0630.jpg

Dovrebbe diventare realtà a fine 2021 il nuovo polo della Cineteca che troverà casa all'Ex parcheggio Giuriolo. Sei aule didattiche, una sala cinematografica e cinema all'aperto in estate, unitamente a un laboratorio di restauro e all'archivio film. Il progetto si inserisce nell'ambito del più ampio Piano Periferie dedicato al Pilastro e alla Zona Arcoveggio.

Un bando già uscito, quello che riguarda la riqualificazione della Stazione Roveri del Servizio Ferroviario Metropolitano, e i restanti in pubblicazione da qui a metà maggio: il Comune di Bologna mette in moto la macchina delle gare che porterà all’apertura dei cantieri per i dieci progetti del Piano Periferie, del valore di 18 milioni di euro (compresi gli incarichi di progettazione). I bandi avranno diverse durate di pubblicazione e si chiuderanno tutti entro la metà di luglio.

L’avvio delle gare è stato illustrato oggi all’ex parcheggio Giuriolo dal Sindaco di Bologna, Virginio Merola, dall’assessore comunale alla cultura, al progetto nuove centralità culturali nelle periferie e al patrimonio, Matteo Lepore, e dal direttore della Fondazione Cineteca di Bologna, Gian Luca Farinelli.

ASCOLTA LE PAROLE DI VIRGINIO MEROLA:

Ascolta Online


realizzato da Channelweb srl  /  progetto grafico Eddy Anselmi  /  P. IVA 00954970372

Questo sito web impiega cookie tecnici e di profilazione, proseguendo nella navigazione si acconsente al loro utilizzo close[ informazioni ]