Radio Città Fujiko»Notizie

La scuola femminista di Arcilesbica apre con l'ecofemminismo

L'iniziativa della comunità lgbtq quest'anno incentrata sui movimenti ecofemministi.


di redazione
Categorie: Glbtq, Donne
Femminismo.jpg

"Femminismi in dialogo", la scuola femminista di Arcilesbica Bologna inaugura le proprie attività sabato 11 novembre con un evento dedicato all'ecofemminismo. L'intervista a Carla Catena.

Ecofemminismo: percorso irrenunciabile? La riflessione di lesbiche e femministe”. Questo il titolo della prima edizione della Scuola Femminista – Femminismi in dialogo di ArciLesbica di Bologna, che si propone di “esplorare le connessioni presenti fra i movimenti femministi e ambientalisti, approfondendo da più parti e a più voci il concetto di Eco-Femminismo”, come afferma la presidente di ArciLesbica Bologna, Carla Catena.

Comune denominatore nella riflessione su questo tema è il collegamento tra le violenze agite sulle donne, il mondo degli animali e le risorse del pianeta, prendendo le mosse dall’esplicazione della relazione fra il ruolo sociale della donna e le dinamiche di gestione legate all’ambiente, considerando la disuguaglianza basata sul genere come conseguenza della perpetuazione di privilegi e stereotipi.
 
L’eco-femminismo apre quindi la strada alla possibilità di creare un modello di società basata sulla sostenibilità sociale ed ecologica e attento alle politiche di genere, decostruendo una struttura sociale modellata intorno ai valori di una mascolinità egemonica.
L’intento di questa prima edizione è creare l’occasione per approfondire queste teorie ed indagare la possibilità dell’eco-femminismo come una necessaria rivoluzione per lesbiche e femministe.
 
L’evento, autofinanziato, si terrà sabato 11 novembre dalle ore 10 e domenica 12 novembre dalle ore 11 presso il Centro delle Donne in via del Piombo 5; è possibile prenotare un pranzo vegetariano per l’autofinanziamento delle attività di ArciLesbica al costo di 5€.

Nurdjihan Lucarini

ASCOLTA L'INTERVISTA A CARLA CATENA:

Ora in onda

Sono passati quasi vent'anni dall'autunno 1992 in cui incominciava su Radio Citta' 103 a Bologna un settimanale radiofonico specifico di reggae music intitolato Soul Shakedown Party e curato da Pier Tosi. Un puntuale ed efficiente ad andare in onda ogni martedi' sera intorno alle 21.00, un imprescindibile punto di riferimento per molti appassionati di musica jamaicana, aumentati ulteriormente dalla possibilita' di ascoltare su internet il programma in registrata su questo sito.

Leggi tutti gli articoli di Soul Shakedown Party

Ascolta Online


realizzato da Channelweb srl  /  progetto grafico Eddy Anselmi  /  P. IVA 00954970372

Questo sito web impiega cookie tecnici e di profilazione, proseguendo nella navigazione si acconsente al loro utilizzo close[ informazioni ]