Radio Città Fujiko»Notizie

La Festa della Resistenza a Marzabotto

Dal 21 al 24 settembre nel parco Peppino Impastato.


di redazione
Categorie: Storia
Resistenza.jpeg

Una cordata di realtà antifasciste, da Anpi ad Arci, da Cgil ad Emergency, fino a Libera, organizza la “Festa della Resistenza”. Dal 21 al 24 settembre a Marzabotto quattro giorni per contrastare i rigurgiti fascisti. Tra gli ospiti Carlo Smuraglia, Gino Strada e Susanna Camusso.

Le principali realtà antifasciste – Anpi, Arci, Cgil, Emergency e Libera – insieme per la difesa dei valori della Resistenza, che oggi rischiano pericolosamente di essere dispersi. Per frenare una memoria sempre più corta, le strumentalizzazioni e i rigurgiti fascisti, dal 21 al 24 settembre, nella città-simbolo di Marzabotto, nel parco dedicato a Peppino Impastato, si terrà la Festa della Resistenza.

Quattro giorni di discussione, confronto e socialità che vedranno, tra gli ospiti principali, il presidente Anpi, Carlo Smuraglia, il fondatore di Emergency, Gino Strada, la segretaria generale Fiom, Francesca Re David, la segretaria Cgil, Susanna Camusso, e il presidente di Arci, Francesca Chiavacci.

Oltre agli incontri, però, ci sarà spazio per la buona cucina e per la musica, con gruppi come Fev, Mulini a Vento, Lovesick Duo e Osteria del Mandolino.
Spazio anche ai fumetti, con “Memoria indifferente”, una narrazione a fumetti di Gianluca Foglia.

Per info clicca qui.

ASCOLTA L'INTERVISTA A STEFANO BRUGNARA, PRESIDENTE ARCI BOLOGNA:


ASCOLTA L'INTERVISTA A MAURIZIO LUNGHI, SEGRETATIO CGIL BOLOGNA:

Ora in onda

La pagina delle notizie dall'Italia e dal Mondo. A seguire la pagina degli appuntamenti in città

Palinsesto

Lunedì | Martedì | Mercoledì | Giovedì | Venerdì | Sabato | Domenica

Ascolta Online


realizzato da Channelweb srl  /  progetto grafico Eddy Anselmi  /  P. IVA 00954970372

Questo sito web impiega cookie tecnici e di profilazione, proseguendo nella navigazione si acconsente al loro utilizzo close[ informazioni ]