Radio Città Fujiko»Notizie

L'indigesto di oggi: il Brasile che si arma e l'ultimatum iraniano

Gli approfondimenti dell'8 maggio, una puntata dedicata alla politica estera e alle relazioni internazionali


di Anna Uras
Categorie: Politica, Esteri
Jair-Bolsonaro-Hand-signal-shot-770-600x408.jpg

Nella puntata di oggi dell'Indigesto abbiamo parlato con il giornalista Luigi Spera del Brasile per decreto di Jair Bolsonaro, il presidente brasiliano di ultradestra che sta mantenendo la sua preoccupante promessa di armare la popolazione. Insieme al dottorando in relazioni internazionali Francesco Sassi, abbiamo poi discusso la questione delle sanzioni all'Iran e del sempre più fragile accordo sul nucleare.

Il presidente brasiliano Jair Bolsonaro ha firmato ieri sera un decreto che renderà più facile per il pubblico acquistare armi e munizioni e che apre al porto d'armi per moltissime categorie della società civile. Bolsonaro mantiene fede così ad una delle più preoccupanti tra le promesse che aveva fatto in campagna elettorale e si appresta ad armare sempre di più la popolazione di un Paese che nel 2017 ha segnato un record mondiale con 64mila omicidi di cui quasi 45mila con armi da fuoco. Ne abbiamo parlato con Luigi Spera, giornalista freelance e autore del libro Crimine e Favelas specializzato in Security Studies che in questo momento si trova proprio in Brasile.

ASCOLTA LE PAROLE DI LUIGI SPERA:

L'Iran non intende ritirarsi dall'intesa sul nucleare, ma riprenderà l'arricchimento del suo uranio se entro 60 giorni i partner non accetteranno di soddisfare le sue richieste in ambito petrolifero e bancario. L'ultimatum è stato annunciato da Rohani in una lettera ai restanti partner del Piano comprensivo di azione (Jcpoa), firmato nel 2015 con il gruppo '5+1' (Usa, Russia, Cina, Francia, Gran Bretagna e Germania), nel primo anniversario del ritiro americano dall'intesa. Ne abbiamo parlato con il dottorando e ricercatore in geopolitica dell'Università di Pisa Francesco Sassi.

ASCOLTA LE PAROLE DI FRANCESCO SASSI:

Ascolta Online


realizzato da Channelweb srl  /  progetto grafico Eddy Anselmi  /  P. IVA 00954970372

Questo sito web impiega cookie tecnici e di profilazione, proseguendo nella navigazione si acconsente al loro utilizzo close[ informazioni ]