Radio Città Fujiko»Notizie

L'austerity crea e alimenta la disoccupazione

La rubrica dell'economista Giacomo Bracci sulle nostre frequenze.


di Alessandro Canella
Categorie: Lavoro, Economia
disoccupati-lavoro-italia.jpg

Ieri l'ennesimo report negativo dell'Istat sulla disoccupazione, che a novembre 2016 era in aumento all'11,9% per quella generale e al 39,4% quella giovanile. L'economista Giacomo Bracci ci spiega come l'austerity e le politiche fiscali restrittive possano alimentare o addirittura generare disoccupazione.

Dopo un lieve miglioramento, la disoccupazione in Italia nel novembre 2016 è tornata a crescere. Lo certifica l'Istat, che nei suoi dati riporta come il tasso di disoccupati sia salito dall’11,7 all’11,9% su base mensile e dello 0,5% su base annuale. I disoccupati sono aumentati di 57mila unità su ottobre e di 165mila su novembre 2015. In parallelo, però, sono aumentati di 19mila unità gli occupati e il tasso di occupazione è stato pari a 57,3%, in aumento di 0,1 punti su ottobre.
L'apparente incongruenza è dovuta al calo degli inattivi, cioè le persone che smettono di cercare un’occupazione perché scoraggiate: a novembre il tasso di inattività si è assestato ai minimi storici, a quota 34,8%.
Quanto ai giovani, a novembre 2016 il tasso di disoccupazione è salito al 39,4%, in aumento dell'1,8% rispetto al mese precedente e al livello più alto da ottobre 2015.

A ormai 10 anni dall'inizio della crisi finanziaria ed economica, quindi, non sembra esserci all'orizzonte alcun boom economico, piccolo o grande che sia.
In Italia, dopo la fine degli incentivi fiscali del Jobs Act, le assunzioni hanno rallentato il loro ritmo mentre l'esplosione dei voucher certifica l'emersione di lavoro nero, sottopagato e non tutelato.
Secondo l'economista Giacomo Bracci, le restrizioni alla spesa dei governi e/o l'incremento della tassazione possono causare un aumento significativo della disoccupazione, che può persistere nel tempo.
Detta in altre parole, l'austerity, fatta di spending review pubblica e tasse, è complice o fautrice della disoccupazione.
Come è possibile ciò? Lo spiega lo stesso bracci nella consueta rubrica del martedì.


Ascolta le parole di Giacomo Bracci

Ora in onda

last minute definitivo.JPG

Il contenitore culturale e agenda degli appuntamenti di Radio Città Fujiko con il calendario degli eventi di letteratura, arte, cinema, musica e teatro.

Palinsesto

  • 18:50 Last Minute - Versione flash
  • 20:00 Camera Orgonica
  • 21:00 Coxo Spaziale

Lunedì | Martedì | Mercoledì | Giovedì | Venerdì | Sabato | Domenica

Ascolta Online


realizzato da Channelweb srl  /  progetto grafico Eddy Anselmi  /  P. IVA 00954970372

Questo sito web impiega cookie tecnici e di profilazione, proseguendo nella navigazione si acconsente al loro utilizzo close[ informazioni ]