Radio Città Fujiko»Notizie

Due linee per lesbiche contro la violenza

La call pubblica lanciata da Arcilesbica e Casa delle donne.


di redazione
Categorie: Glbtq, Donne
ViolenzaLesbo.jpg

Il progetto di Arcilesbica e Casa delle donne per la creazione di due linee telefoniche e chat per l'aiuto alle lesbiche che subiscono violenza, sia nella coppia che in famiglia. Lanciata una call per la disponibilità a formarsi e gestire il servizio. Carla Catena: "Abbiamo rotto il tabù della violenza nella comunità lgbt".

"Abbiamo voluto affrontare un tema tabù nella comunità lgbt, che da trent'anni lotta per essere riconosciuta e non aveva piacere di discutere di temi spiacevoli". È con queste parole che Carla Catena, presidente di Arcilesbica, presenta il progetto per la creazione di due linee telefoniche e chat dedicate alle lesbiche.
Da un lato una linea pensata per chi ha difficoltà con la propria identità e il proprio orientamento sessuale e ha bisogno di informazioni e sostegno. Dall'altra una linea anti-violenza per quelle donne che, anche nelle relazioni di coppia lesbiche, sono oggetto di violenza. Ma anche per chi trova ostacoli e subisce vessazioni in famiglia a causa dell'orientamento non eterosessuale.

In una conferenza stampa oggi è stata lanciata una call pubblica per reperire operatrici interessate a frequentare un corso di formazione e, successivamente, a gestire i servizi di accoglienza, anche nelle case rifugio della Casa delle donne di Bologna.
La formazione sarà divisa in tre parti. La prima, gestita da una psicologa, servirà a capire le questioni intorno all'identità lesbica e all'accettazione di sè. La seconda parte riguarda un'introduzione sul tema della violenza. La terza, infine, per coloro che vorranno continuare per diventare operatici anti-violenza.

Secondo un'indagine effettuata su 120 donne dal Circolo di ArciLesbica Roma in collaborazione con il Dipartimento di Psicologia dinamica e la Clinica della facolta di Medicina dell'Università La Sapienza di Roma il 61% delle donne intervistate ha paura delle reazioni della partner e 49 soggette su 120 dichiarano di essere state coinvolte in una relazione di abuso come abusate.
Dallo studio è emerso anche come la maggior parte delle donne (58,8%) si rivolgerebbero a servizi di counseling dedicati esclusivamente alle donne lesbiche.


Ascolta l'intervista a Carla Catena

Ora in onda

La pagina delle notizie dall'Italia e dal Mondo. A seguire la pagina degli appuntamenti in città

Palinsesto

Lunedì | Martedì | Mercoledì | Giovedì | Venerdì | Sabato | Domenica

Ascolta Online


realizzato da Channelweb srl  /  progetto grafico Eddy Anselmi  /  P. IVA 00954970372

Questo sito web impiega cookie tecnici e di profilazione, proseguendo nella navigazione si acconsente al loro utilizzo close[ informazioni ]