Radio Città Fujiko»Notizie

"Caro ministro, pensa alle biciclette"

Colombo scrive a Lupi insieme agli assessori di Torino e Milano.


di Alessandro Canella
Categorie: Politica, Società
contromano.png

Gli assessori alla Mobilità del Comune di Bologna, Milano e Torino scrivono al ministro Lupi per chiedere interventi a favore della mobilità ciclabile e di uniformare il codice della strada a quello del resto d'Europa. Chieste, tra le altre cose, l'introduzione del senso unico escluso biciclette e le zone 30 km/h.

Andrea Colombo, assessore alla Mobilità del Comune di Bologna, insieme agli omologhi Pierfrancesco Maran e Claudio Lubatti, rispettivamente di Torino e Milano, hanno preso carta e penna e scritto al ministro alle Infrastrutture Maurizio Lupi. Nella lettera si chiedono al ministro alcune modifiche al codice della strada pensate per favorire la mobilità ciclabile.
"La riforma del Codice della Strada - si legge nella lettera - è un momento fondamentale per colmare il divario normativo tra il nostro Paese e il resto d'Europa in termini di mobilità nuova". La sua riforma è l'occasione giusta, secondo gli assessori, per rendere più efficaci interventi a favore della ciclabilità.

In particolare, i tre assessori chiedono alcune modifiche precise, già presenti in molti Paesi europei, nei quali hanno dato buoni risultati: il senso unico eccetto bici, le case avanzate, la svolta continua a destra, l'apertura delle corsie dei mezzi pubblici alle biciclette e le zone 30. Tutte azioni diffuse da tempo, sottolineano Colombo e colleghi, che hanno favorito l'aumento dei ciclisti e, ancor più importante, della loro sicurezza.
Gli assessori non mancano di sottolineare che alcune di quelle azioni, come le bici contromano o sulle preferenziali, sono già praticate, quindi si tratta di dare loro un riconoscimento legale. Riconoscimento che in Commissione parlamentare ha ricevuto una bocciatura, alla quale gli assessori sperano si possa rimediare.

Ascolta Online


realizzato da Channelweb srl  /  progetto grafico Eddy Anselmi  /  P. IVA 00954970372

Questo sito web impiega cookie tecnici e di profilazione, proseguendo nella navigazione si acconsente al loro utilizzo close[ informazioni ]