Radio Città Fujiko»Notizie

“Bologna ad altRa velocità”, la natura si muove senza autovettura

L'8 febbraio lo spettacolo gratuito di Gianumberto Accinelli e Marco Dondarini.


di redazione
Categorie: Ambiente
Mobilita.jpg

All'interno del progetto di mobilità sostenibile "Bologna al altRa velocità", Gianumberto Accinelli e Marco Dondarini portano in scena al Mercato Sonato "La Natura senza Autovettura". Lo spettacolo l'8 febbraio ad ingresso gratuito.

"Bologna ad altRa velocità". È questo il nome della serie di incontri promossi da Comune e Città Metropolitana per presentare il Piano Urbano della Mobilità Sostenibile della Città Metropolitana.
Una promozione della mobilità sostenibile che, il prossimo 8 febbraio, prevede un doppio appuntamento. In mattinata ci sarà un tavolo di lavoro all’oratorio San Filippo Neri, in Via Manzoni 5, mentre la sera ci si sposterà al Mercato Sonato per uno spettacolo che parla di ecologia e mobilità sostenibile in modo leggero.

Nell'incontro mattutino interverranno il sindaco Virginio Merola, Raffaele Donini, assessore ai Trasporti della Regione Emilia-Romagna, Marco Monesi, consigliere delegato alla Mobilità sostenibile della Città metropolitana di Bologna, Irene Priolo, assessore alla Mobilità e infrastrutture del Comune di Bologna e professori universitari esperti in materia.

Nello spettacolo serale, intitolato "La Natura senza Autovettura", invece, sul palco del Mercato Sonato saliranno l'entomologo Gianumberto Accinelli e il comico Marco Dondarini.
"Parleremo di cosa effettivamente cambierà nella nostra città e come ci sposteremo nell’immediato futuro”, spiega ai nostri microfoni Accinelli.
La necessità è quella di ridurre le emissioni di Co2 nell’immediato futuro e una grande parte di questo inquinamento è dato dalle autovetture. Di qui l’obiettivo di trovare una forma di mobilità alternativa che sia efficace ma anche ecologica e ecosostebile.

È quindi necessario un cambio di passo per compiere scelte urbanistiche e di mobilità coerenti e integrate, per migliorare la qualità urbana e la vita delle città e per rendere migliore la mobilità di tutti i cittadini. Per questo la città metropolitana si è attivata per disporre di vari mezzi come il bike sharing, le auto elettriche condivise, il progetto del tram e nuovi autobus per il benessere dei cittadini e soprattutto dell’ambiente.
Per incentivare fin da subito questi mezzi, chi si presenterà allo spettacolo usando MoBike riceverà un omaggio.

Tra marzo e aprile "Bologna ad altRa velocità" si sposterà sul territorio con 4 appuntamenti nelle stazioni del Servizio Ferroviario Metropolitano di Bazzano, Vergato, San Pietro in Casale e Castel San Pietro Terme, per raccontare con parole e musica il Piano Urbano della Mobilità Sostenibile di Bologna metropolitana.
L’appuntamento quindi è per l’8 Febbraio alle ore 21 al Mercato Sonato di fianco al ponte di San Donato.

Tommaso Palmieri

ASCOLTA L'INTERVISTA A GIANUMBERTO ACCINELLI:

Ascolta Online


realizzato da Channelweb srl  /  progetto grafico Eddy Anselmi  /  P. IVA 00954970372

Questo sito web impiega cookie tecnici e di profilazione, proseguendo nella navigazione si acconsente al loro utilizzo close[ informazioni ]