Radio Città Fujiko»Notizie

Nasce Social Log, dove "imparare" a combattere la crisi

Il Laboratorio Crash occupa uno stabile in viale Masini 10.


di Alessandro Canella
Categorie: Movimento
Social_Log.jpg

Crash occupa uno stabile, vuoto da tempo, in viale Masini 10 e dà vita a Social Log., uno sportello che connette le lotte e si propone di fornire strumenti e pratiche per contrastare la crisi. Alle 18.00 un'assemblea. Domani la partecipazione alla sollevazione cittadina.

Alla vigilia della giornata di "sollevazione cittadina", che vede riunite le diverse realtà di movimento bolognese che hanno partecipato alla manifestazione del 19 ottobre a Roma, gli attivisti del Laboratorio Crash hanno occupato, questa mattina, uno stabile in viale Masini 10.
L'edificio, di proprietà di un privato, è vuoto almeno dal 2008 ed è stato ribatezzato "Social Log. - Logistica delle lotte".

"Social Log. vuole essere uno spazio di incontro e confronto fra vari soggetti che subiscono la crisi - spiega ai nostri microfoni Sara - Il martedì e il giovedì ci saranno degli sportelli, ma che non forniranno un servizio assistenziale". A Social Log., infatti, i precari, i disoccupati, chi non ha una casa, chi subisce il caro-trasporti o il taglio al servizio sanitario si confronteranno e decideranno insieme azioni per risolvere la loro condizione, come ad esempio l'occupazione di case sfitte.

Il "sottotitolo" di Social Log. - Logistica delle lotte - richiama la battaglia dei facchini che Crash appoggia da oltre un anno. "Le lotte della logistica chi hanno insegnato molto - spiega l'attivista - per questo abbiamo pensato che, visti i problemi generati dalla crisi in diversi settori, quello che serviva era proprio una logistica delle lotte".


Ascolta l'intervista a Sara

Ascolta Online


realizzato da Channelweb srl  /  progetto grafico Eddy Anselmi  /  P. IVA 00954970372

Questo sito web impiega cookie tecnici e di profilazione, proseguendo nella navigazione si acconsente al loro utilizzo close[ informazioni ]