Radio Città Fujiko»Musica

Shkodra Elektronike: la bellezza dell'improvvisazione

Il nuovo progetto musicale di Kole Laca.


di redazione
Categorie: Musica
SHKODRA-ELEKTRONIKE.jpeg

Ai microfoni di Fujiko Factory Kole Laca ci parla del suo progetto “Shkodra Elektronike” che nasce e si sviluppa in una dimensione unicamente live e consiste nella rielaborazione di musiche tradizionali della città di Scutari in Albania, la città natale di Kole, in chiave elettronica.

A Radio Città Fujiko Kole Laca racconta del suo progetto appena nato Shkodra Elektronike: "Per ora è un progetto unicamente live, è nato da poco. Per ora lo suono solo live, senza produrre un disco, ma non vuol dire però che sarà sempre così. È un modo per potermi gestire tutto da solo. L'aspetto live è importante per un musicista, in rete ci finisce ormai qualsiasi cosa. Diciamo che l'ho pensata per questioni techiche il vivermi il progetto solo live, e vedremo poi cosa succederà". L'artista sottolinea che nei suoi live ci sono tante parti improvvisate, in modo che ogni performance sia diversa dalle altre.

Albanese di origine, Kole si trasferisce in Italia nel 1992. "Non mi sono però mai allontananto dalle mie origini albanesi - osserva - mi piaceva l'idea di portare la mia cultura qui in Italia. Volevo trasmettere ai giovani albanesi di nuova generazione che sono nati e cresciuti in Italia un pezzo importante di cultura musicale e albanese".

Tante sono le collaborazioni musicali di Kole Laca, che dal 2012 è tastierista del gruppo 'Il Teatro Degli Orrori' e ha da poco prodotto l’EP 'Schianto' di Sarah Stride. Ha inoltre prodotto due brani del disco appena uscito “Tree - Roots & Crown” del rapper Mezzosangue.

ASCOLTA L'INTERVISTA A KOLE LACA:

Ascolta Online


realizzato da Channelweb srl  /  progetto grafico Eddy Anselmi  /  P. IVA 00954970372

Questo sito web impiega cookie tecnici e di profilazione, proseguendo nella navigazione si acconsente al loro utilizzo close[ informazioni ]