Radio Città Fujiko»Musica

Nidi d'Arac: dal Salento a Parigi, passando per Roma e toccando l'Africa

Il nuovo album "Face B", in uscita il 12 ottobre.


di redazione
Categorie: Musica
nidi.jpg

Ai microfoni di Fujiko Factory, Alessandro Coppola, voce dei Nidi d'Arac, presenta il nuovo album "Face B" in uscita il 12 ottobre. Un viaggio che si snoda tra il Salento e Parigi, passando per Roma e l'Africa.

I Nidi d'Arac sono nati negli anni '90 a Roma, ma le loro origini sono salentine, come salentino è il frontman Alessandro Coppola. La loro musica è contaminata da una poetica del folclore che viene rielaborata con una sonorità più d'avanguardia grazie a sintetizzatori e componenti elettroniche. Negli anni la band ha operato una rivisitazione dei pezzi della tradizione salentina, tra cui la pizzica.
"Parlavamo del Salento quando ancora il Salento non era così conosciuto - spiega ai nostri microfoni Coppola - Tutto ciò confrontato in un discorso musicale moderno e urbano, e tutto questo è successo a Roma nel 1996".
 
In questi anni il progetto è stato attraversato da molti musicisti, personaggi, artisti, dj, produttori, ed è diventato un mondo, un piccolo universo nel quale ruotano persone differenti con stili musicali differenti.
Allo stato attuale, dopo vent'anni, la band è tornata ad avere cinque componenti, tre storici e due di nuova generazione.

L'ultimo album, "Face B", è un progetto molto particolare, la cui caratteristica primaria è la mobilità, il prendere forma col passare del tempo e adattarsi alle epoche, ai cambiamenti.
È un progetto nato a Parigi, città in cui Coppola vive da ormai nove anni, ed è un disco che rispecchia molto la nuova scena musicale francese: musica urbana e afro-urbanità.
L'album si snoda quindi tra il Salento e Parigi, passando per Roma e toccando l'Africa. "È un giro molto largo - osserva Coppola - ma che è doveroso fare. La realtà ispira l'arte, ed è un modo per comunicare ed esprimersi".

Da venerdì, giorno di uscita dell'album, parte un piccolo tour di promozione del disco in giro per tutta Italia: dieci date che partiranno da Trieste e si concluderanno proprio a Parigi.

ASCOLTA L'INTERVISTA AD ALESSANDRO COPPOLA:

Ascolta Online


realizzato da Channelweb srl  /  progetto grafico Eddy Anselmi  /  P. IVA 00954970372

Questo sito web impiega cookie tecnici e di profilazione, proseguendo nella navigazione si acconsente al loro utilizzo close[ informazioni ]