Radio Città Fujiko»Musica

Davide di Rosolini: CantAttore, FantArtista e organizzatore del Sincero Festival

Intervista ad un'artista a 460 gradi. Si parla di concerti, di arte e di un festival bellissimo quanto particolare.


di festivalsbackpack
DavideDiRosolini.jpg

Davide di Rosolini fa tantissime cose, tutte bellissime, con un'ironia che non sai se prenderlo sul serio o penderlo in giro.

Davide di Rosolini, nome d'arte di Davide di Rosolini, nella sua biografia si definisce così:
CantAttore, opera da anni nel teatro e le sue canzoni sono dei veri e propri microspettacoli teatrali.
FantArtista, oltre a cantare, suonare e scrivere, realizza strane opere e gadget: dal kit dell’uomo solo al porta portachiavi, dai cartelloni guida per il pubblico a straordinari pezzi d’arte contemporanea.
CreAttivo, la sua forte e ricca attività creativa gli fa sfornare album, canzoni, fumetti, trailer, film, spettacoli, miracoli.
CreAtino, in fondo è uno di quei creativi molto cretini, che parlano d’amore con uno sguardo placido e scanzonato, senza prendersi mai sul serio.

Abbiamo preso in prestito le sue parole perchè era difficile trovarne di migliori. Se date un'occhiata al suo sito internet troverete libri, fumetti, quadri, dischi e chi più ne ha più ne metta. Dal 2010 ad oggi ha pubblicato 9 album: Disordine sotto il soppalco, T.R.I.S., Praticare il bivacco, Combattere l'ansia, Flli di Rosolini in Novena, Disordine sopra il soppalco, Chilometri, etilometri & aritmie, Il male e Il male "il film".

Davide è nato in Sicilia dove vive tuttora nonostante si trovi molto spesso in tour in giro per l'Italia o l'Europa. Recentemente è tornato da alcune date tra i Paesi Bassi, il Belgio e la Francia. Si trova molto spesso a Bologna dove noi di The Festival's Backpack abbiamo avuto modo di ascoltarlo diverse volte, ma ahimè non tornerà prima dell'autunno.

I suoi concerti sono degli spettacoli a tutti gli effetti, il teatro e il racconto sono parti fondamentali di spettacoli ironici, divertenti che non cadono mai nella comicità spicciola ma sono ricercati e riflessivi.

Spesso l'abbiam trovato a suonare anche in ambienti poco adatti all'ascolto. "Non c'è più il rispetto verso la musica" ci racconta Davide  a volte ti trovi a fare concerti in locali in cui la gente beve, parla, mangia, sta con lo smartphone, ma il rispetto per l'artista e per la musica mancano. Io non mi voglio trovare a educare le persone all'ascolto, voglio che le persone vengano al mio concerto - ma non solo al mio, deve valere per tutti i musicisti - con la voglia di ascoltare a prescindere."

A tal proposito abbiamo modo di parlare anche di un'altro progetto che si chiama www.pentadvisor.eu, un sito in cui i musicisti possono recensire i locali in cui vanno di volta in volta a suonare.

Il poliedrico Davide è anche fondatore e promotore di uno dei festival più belli che si possano trovare: il sincero festival. Un festival autofinanziato - anzi ogni aiuto anche monetario è ben voluto - autogestito e completamente fuori dagli schemi, come ci racconta lui stesso nell'intervista. Quest'anno si terrà tra il 19 e il 25 agosto a Palazzolo Acreide, in provincia di Siracusa.

Potermmo parlare altre ore di questo incredibile artista ma il resto lo lasciamo fare a lui nell'intervsta.

ASCOLTA L'INTERVISTA A DAVIDE DI ROSOLINI:



Ascolta Online


realizzato da Channelweb srl  /  progetto grafico Eddy Anselmi  /  P. IVA 00954970372

Questo sito web impiega cookie tecnici e di profilazione, proseguendo nella navigazione si acconsente al loro utilizzo close[ informazioni ]