Radio Città Fujiko»Notizie

Merola bis, alleanza Sel "non è scontata"

Il partito non conferma (e non smentisce) il sostegno a un eventuale Merola bis.


di redazione
Categorie: Politica
201309081010-400-pd-sel.jpg

Il sostegno di Sel a un eventuale Merola bis non è scontato. A comunicarlo è proprio il partito, che smentisce le notizie riportate su alcuni giornali che vorrebbero "già confermata" l'alleanza con il Pd. Beltrami: "senza un confronto non si può dare l'alleanza per scontata".

Sel non conferma l'alleanza con il Pd in sostegno a un Merola bis. Il chiarimento arriva dal partito dopo che alcune notizie circolate sulla stampa locale avevano dato per certa l'alleanza tra i due partiti. Tra Sel e Pd - dichiara ai nostri microfoni Egle Beltrami, coordinatrice provinciale di Sel - non c'è ancora stato un confronto, e "senza un confronto non si può dare l'alleanza per scontata".

Nessuna conferma, nessuna smentita. L'esperienza dell'amministrazione uscente, che ha visto l'alleanza tra Sel e Pd, non ha comunque mancato di far emergere alcuni nervi scoperti della coalizione. "Abbiamo avuto delle criticità nel mandato che si sta per concludere - continua Beltrami - e bisognerà chiarirle, soprattutto riguardo alla gestione dei servizi pubblici, dei beni comuni e delle infrastrutture".

C'è poi il nodo delle primarie, che in questi giorni ha registrato alcune divergenze all'interno del Pd bolognese - con il segretario Critelli che non le considera necessarie e il sindaco di Castenaso Stefano Sermenghi che invece le ha invocate. Per Beltrami le primarie devono esserci, ma di coalizione: "non le limiterei all'interno dello statuto del Pd, riguardano la coalizione".


Ascolta l'intervista a Egle Beltrami

Ascolta Online


realizzato da Channelweb srl  /  progetto grafico Eddy Anselmi  /  P. IVA 00954970372

Questo sito web impiega cookie tecnici e di profilazione, proseguendo nella navigazione si acconsente al loro utilizzo close[ informazioni ]