Radio Città Fujiko»Notizie

Lista per Tsipras, giovedì la prima assemblea in città

Prende il via la corsa della lista che sostiene Alexis Tsipras alla presidenza della Commissione UE


di Francesco Ditaranto
Categorie: Politica
Alexis_Tsipras.jpg

Giovedì prossimo al circolo Costarena il primo incontro per la formazione di una lista che sostenga alle elezioni europee la candidatura di Alexis Tsipras a presidente della Commissione Europea. "Una possibilità concretà" dice ai nostri microfoni Roberto Manaresi.

Dopo l'incontro pubblico di sabato a Roma, nel quale Alexis Tsipras, leader della sinistra greca di Syriza, ha incontrato i firmatari del manifesto di sostegno alla sua candidatura, giovedì prossimo, alle 20.30 al circolo CostArena, comincia la corsa che porterà alla formazione di una lista per le Elezioni Europee del prossimo maggio.

"Si è aperta anche in Italia la possibilità concreta di ricomporre il panorama di quanti osteggiano le politiche di austerità e neoliberiste della Troika, ma che non ha ancora trovato un luogo fisico d'incontro e discussione politica per costruire un'alternativa a questa politiche." afferma Roberto Manaresi ai nostri microfoni.

"Tsipras -continua Manaresi- è considerato il nemico dell'austerità, è stato capace di ricomporre in Grecia un quadro frammentato a sinistra, Tsipras, soprattutto per i cosiddetti Pigs, rappresenta la possibile vittoria delle politiche antiliberitste in Europa: è un simbolo oltre che un'espressione politica concreta."

Da giovedì si ragionerà di candidature, che potranno essere presentate da chiunque non abbia ricoperto importanti ruoil nei partiti o nelle istituzioni e sia appoggiato da almeno 50 persone. La lista sarà aperta, però, ai sindaci o a chi abbia esperienze negli enti locali, e s'intende, abbia una consistenza elettorale. Le candidature, vagliate da un comitato di garanti, confluiranno in una lista unica, che sarà poi ratificata dai movimenti.

"Sul piano organizzativo il modello è quello adottato dal Forum dell'Acqua, con comitati locali di sostegno. -conclude Manaresi- E' un impegno difficile, ma entusiasmante se saremo capaci di cogliere l'occasione di comporre una possibile alternativa allo sfascio prodotto dalle politiche d'austerità in Europa."

 


Ascolta l'intervista a Roberto Maranesi

Ascolta Online


realizzato da Channelweb srl  /  progetto grafico Eddy Anselmi  /  P. IVA 00954970372

Questo sito web impiega cookie tecnici e di profilazione, proseguendo nella navigazione si acconsente al loro utilizzo close[ informazioni ]