Radio Città Fujiko»Notizie

Licenziamenti Mr. Job, prosegue la protesta dei lavoratori

Bloccato l'Interporto, alcuni dipendenti ancora sul tetto dello stabilimento contro i licenziamenti "per vendetta".


di Andrea Perolino
Categorie: Lavoro
12002121_1646000712335970_3623907216847362376_n.jpg?oh=01dd1fc24d8f6edeab90d48a46ab069f&oe=5661FAAA
(Foto: Si Cobas Bologna)

Da ieri alcune lavoratrici e lavoratori della cooperativa Mr. Job stanno dando vita ad azioni di protesta contro gli otto licenziamenti decisi dall'azienda. Alcuni di loro sono saliti sul tetto del capannone, mentre altri hanno bloccato l'Interporto di Bologna. Secondo i contestatori i licenziamenti sono una vendetta per la denuncia per molestie sessuali e minacce da parte di alcune lavoratrici contro i loro datori di lavoro.

Non si ferma la protesta di lavoratrici e lavoratori della cooperativa Mr. Job, l'azienda con sede all'Interporto che lavora in appalto per Yoox. Ieri mattina in due erano saliti sul tetto del capannone srotolando uno striscione recante la scritta "Yoox Mr.Job sfruttano licenziano, reintegro subito". La lotta di dipendenti e solidali contro gli otto licenziamenti decisi dall'azienda è ricominciata poi quest'oggi, con il blocco dell'Interporto e, nuovamente, la protesta sul tetto dello stabilimento.

Lo scorso luglio, la cooperativa aveva sospeso e poi licenziato alcuni dipendenti, per la maggior parte donne, per essersi rifiutate di accettare un cambio repentino di mansioni o di sede lavorativa. "Una motivazione pretestuosa" -la definisce il movimento Ross@ Bologna, al fianco delle lavoratrici. Il reale motivo del licenziamento, secondo i contestatori, sarebbe la denuncia per molestie sessuali, violenze e minacce da parte delle lavoratrici (poi licenziate) contro i propri datori di lavoro. "Un licenziamento politico per non far entrare Si Cobas all'interno dei magazzini Yoox - sostiene Simone dei Si Cobas - Le lavoratrici sono determinate a rimanere sul tetto finché non otterranno il reintegro".


Ascolta l'intervista a Simone di Si Cobas

Ascolta Online


realizzato da Channelweb srl  /  progetto grafico Eddy Anselmi  /  P. IVA 00954970372

Questo sito web impiega cookie tecnici e di profilazione, proseguendo nella navigazione si acconsente al loro utilizzo close[ informazioni ]