Radio Città Fujiko»LastMinute

Lastminute week end 19/20 gennaio

Lastminute, la rubrica quotidiana di Radio Città Fujiko dedicata agli appuntamenti musicali, culturali e cinematografici della città


di redazione musicale
last minute definitivo.JPG

In onda da lunedì a venerdì dalle 18.40 e il sabato alle 12.50 per un costante aggiornamento sugli eventi previsti a Bologna. 

Gli appuntamenti da non perdere, previsti per sabato 19 e domenica 20 gennaio:


Sabato 19 gennaio

Musica

Candy Bar  - Dalle 23.00 la serata punk del CandyBar! Djset Punk/Glam/New Wave con Robbi e Lo Bue.
Ingresso gratuito

Lab16 - A partire dalle 22.00 reunion Live dei QUASAR. A seguire Dj set con l'happy Music di Pasca Dj.

Bardamù (Via Roma 12 Calderara di Reno) - alle ore 22.30 concerto di MIND Z GAP, gruppo composto da Max Scalorbi alla chitarra, Gigi "Lu" alla voce, "Giabba" Paderni al basso e Pietro Mule' alla batteria.
Conosciuti grazie a concerti e passaggi radiofonici hanno inciso nel 2012 il primo lp ufficiale della band 
Other side dalle sonorità rock, funk, punk, british pop. 

Estragon Club  - A partire dalle 22.45 Live dei PUNKREAS. A seguire Fujiko Night con Mingo Dj.

Locomotiv Club - A partire dalle 22 live dei PLAID, uno dei nomi di punta della WARP Records, tornano a Bologna a presentare live l'ultimo disco "Scintilli". A seguire Iommi, Major Axis e GodBlessComputer djset
vjset a cura di vj Ridlej. Ingresso 12€, a seguire il live 5€, tessera AICS obbligatoria (8€).

Covo Club  - A partire dalle 22.00 serata COOL BRITANNIA: Brit Pop & Madchester Sound, con live di THE MOONS (UK – britpop – Rough Trade), unica data italiana della band che più di ogni altra rappresenta la continuità del suono Brit di gruppi come The Kinks o The Jam. I The Moons di Andy Crofts storico collaboratore di Paul Weller. Prima live shov di AURA (ITA - britpop), a seguire Dj Set by WFL + guests (gate 1) e Mars Valentine + guests (gate 2).

Arterìa- Dalle 22 Into The Groove e DOWNTOWNBASH presentano SUITE DELUXE NIGHT, Live Show DanceHall Night con MADKID & Dj SHABLO + GHEMON aka GILMAR.

Sottotetto Sound Club  - A partire dalle 22.00 48 ROOTS + ABA SHANTI. Una notte speciale dedicata alle profonde vibrazioni della roots music e amplificata da un sound system autocostruito. Messaggi di lotta, liriche coscienti, bassi profondi against babylon system. La musica giamaicana degli anni '70 stampata su vinile e accuratamente selezionata da uno dei maggiori esponenti mondiali della cultura del sound system. Ingresso libero con Tessera (5 euro).

Lazzaretto Autogestito (Via Fiorini 12) - Dalle 23.45 appuntamento mensile con la tekno di prima qualità. Questo mese saranno nostri graditi ospiti una delle crew a noi più care ma anche una delle più storiche del panorama underground italiano. From middle Adriatic coast: TEKTOK. Dj set di SKOOLX (mamie denise, planet kick), LEON, CRUZIO, e live + dj set di TROUBLEMAKERS.

Freakout Club (Via Emilio Zago 7/c) - Dalle 22.00 live di CUT + BE-ONES. I CUT sono una rock band di stanza a Bologna, nata nel 1996. La loro attività è stata la scintilla che ha contribuito alla nascita e allo sviluppo di una delle più importanti etichette indipendenti italiane, Gamma Pop. Ingresso 8€ con tessera AICS obbligatoria. 

Chet's Club (Via Polese 7/a) - Dalle 22.00 live di TOPSY THE GREAT (tesla-core, Prato) + ALTRE DI B (punk, Bologna).

Eventi

Senza Filtro (Via Stalingrado 59) - A partire dalle 19.30 da Giovedi a Domenica l'osteria del Centro apre alle 19,30, con manufatti bolognesi e zuppa di fagioli buona buona. Venerdi la serata prosegue dalle 23 con selezioni Funky/groove per digerire il tutto. Con la collaborazione di Ass. Fuoricampo e Ass. Tilt. Ingresso libero, circolo soggetto a tesseramento. 

Libreria Modo Infoshop (Via Mascarella 24/b) - Dalle 19.00 Cononino Press - Fandango presenta la graphic novel ABC di Ausonia. Oltra all'autore interverrà il giornalista de "Il corriere di Bologna" Piero di Domenico.

La Biblioteca Italiana delle Donne - Dalle 18.00 alle 20.00 presentazione del libro LEGAMI E LIBERTA'. LETTERE DI LOU ANDREA SALOME' E ANNA FREUD

Teatro

Teatro Arena del Sole  - (dal 17 al 20 gennaio) Alle ore 21.00 in Sala Grande va in scena QUI E ORA di Mattia Torre con Valerio Mastandrea e Valerio Aprea per la Regia di Mattia Torre. Una produzione BAM teatro/Vasquez Y Pepita (Per info e costi cliccare qui ).

Teatro ITC di San Lazzaro - Dal 16 al 20 gennaio, ore 21 TEATRO IN VIAGGIO - LUNGO LA ROTTA DEI MIGRANTI dall’omonimo libro di Pietro Floridia (ed. Nuova S1) a cura di Compagnia del Teatro dell'Argine.  (Per info e costi cliccare qui ). 

Teatro Duse - Dal 18 al 20, venerdì e sabato alle 21 e domenica alle 16: RE LEAR di William Shakespeare con Michele Placido e regia Michele Placido e Francesco Manetti. (Per info e costi cliccare qui ).

Teatro Dehon  - Da venerdì 18 a domenica 20 Gennaio FraternalCompagnia e Teatroaperto/Teatro Dehon presentano MIO PADRE di Hisashi Inoue, Premio Enriquez 2012 – Città di Sirolo, per la regia di Massimo Macchiavelli. (Per info e costi cliccare qui).

Teatro delle Celebrazioni - Venerdì 18 e Sabato 19 LOS HERMANOS MACANA presentano lo spettacolo di danza TANGO MACHO, con orchestra dal vivo. (Per info e costi cliccare qui ).

Teatro Europauditorium - (19 e 20 Gennaio) la Compagnia della Rancia presenta GREASE, IL MUSICAL
di Jim Jacobs e Warren Casey. (Per info e costi cliccare qui ).

Cinema

Cinema Lumière 

  • Sala Officinema/Mastroianni

- Ore 14.30: proiezione di UOMINI DI DOMENICA (Menschen am Sonntag, Germania/1930) di Robert Siodmak ed Edgar G. Ulmer (74'). Concepito da un gruppo di allora sconosciuti giovani di talento (tra cui Siodmak, Ulmer, Wilder, Zinnemann e Schüfftan), il film racconta un fine settimana berlinese nel 1929. (Per ulteriori info cliccare qui).

- Ore 16.00: OMAGGIO A GUIDO DE MARIA, disegnatore umoristico, soggettista, regista e sceneggiatore, Guido De Maria è stato uno dei più apprezzati autori di Caroselli e presenterà in sala un'antologia delle sue creazioni più celebri. Animazione dai 12 anni in su. (Per ulteriori info cliccare qui ).

- Ore 18.00: proiezione di DOMENICA MALEDETTA DOMENICA (Sunday Bloody Sunday, GB/1971) di John Schlesinger (110'). In questo film capita di afferrare la schiena nuda dell'amante e di stringere con forza disperata. Resta in mano un pugno di mosche. È un gesto da naufrago: aggrapparsi all'amore, alla vita, a qualcosa. I protagonisti di questo triangolo irregolare, incrocio di love stories che mai vedranno il lieto fine, non possono far altro che tentare di resistere alle spinte verso la deriva, in una Londra raramente così triste. (Per ulteriori info cliccare qui ).

- Ore 20.15: proiezione di PER QUALCHE DOLLARO IN PIU' (Italia-Spagna-Rft/1965) di Sergio Leone (130'). Trilogia del dollaro, capitolo secondo. Il Monco senza nome e il Colonnello dalla trista figura sulle tracce dell'Indio, tra alto trovarobato e metafisica: il poncho, il cappello, l'orologio, spazi astratti e aridi. Il deserto è cassa di risonanza di pulsioni elementari, contano solo il denaro, la violenza e la vendetta; tra campi lunghi e primi piani intagliati nel vuoto, Sergio Leone si muove nel suo West con agio perfetto (che qualcuno già chiama maniera). (Per ulteriori info cliccare qui ).

- Ore 22.30: proiezioni di DJANGO (Italia-Spagna/1966) di Sergio Corbucci (91'). (Per ulteriori info cliccare qui ).

  • Portico dei servi

- Ore 16.00: LA BOLOGNA DI PASOLINI:Una passeggiata attraverso i luoghi della città che hanno avuto un significato particolare nella vita e nella formazione di Pasolini. Alcuni dei quali hanno ispirato i suoi versi e il suo cinema: dal Portico dei Servi, in cui girò alcune scene dell'Edipo Re alla Libreria Nanni sotto il cosiddetto Portico della Morte ("il più bel ricordo di Bologna"). Il tour si concluderà nell'attuale sede del Centro Studi - Archivio Pier Paolo Pasolini presso la Biblioteca Renzo Renzi della Cineteca. (Per ulteriori info cliccare qui ).

  • Sala Scorsese

- Ore 15/18.15/21.30: proiezione di DJANGO UNCHAINED (USA/2012) di Quentin Tarantino (165'). (Per info sulle programmazioni cliccare qui ).

 

Domenica 20 gennaio

Teatro

Teatro Arena del Sole  - (dal 17 al 20 gennaio) Alle ore 21.00 in Sala Grande va in scena QUI E ORA di Mattia Torre con Valerio Mastandrea e Valerio Aprea per la Regia di Mattia Torre. Una produzione BAM teatro/Vasquez Y Pepita (Per info e costi cliccare qui ).

Teatro ITC di San Lazzaro - Dal 16 al 20 gennaio, ore 21 TEATRO IN VIAGGIO - LUNGO LA ROTTA DEI MIGRANTI dall’omonimo libro di Pietro Floridia (ed. Nuova S1) a cura di Compagnia del Teatro dell'Argine.  (Per info e costi cliccare qui ). 

Teatro Duse - Dal 18 al 20, venerdì e sabato alle 21 e domenica alle 16: RE LEAR di William Shakespeare con Michele Placido e regia Michele Placido e Francesco Manetti. (Per info e costi cliccare qui ).

Teatro Dehon  - Da venerdì 18 a domenica 20 Gennaio FraternalCompagnia e Teatroaperto/Teatro Dehon presentano MIO PADRE di Hisashi Inoue, Premio Enriquez 2012 – Città di Sirolo, per la regia di Massimo Macchiavelli. (Per info e costi cliccare qui ).

Teatro Europauditorium - (19 e 20 Gennaio) la Compagnia della Rancia presenta GREASE, IL MUSICAL
di Jim Jacobs e Warren Casey. (Per info e costi cliccare qui ).

 

Eventi

Senza Filtro (Via Stalingrado 59) - A partire dalle 19.30 da Giovedi a Domenica l'osteria del Centro apre alle 19,30, con manufatti bolognesi e zuppa di fagioli buona buona. Venerdi la serata prosegue dalle 23 con selezioni Funky/groove per digerire il tutto. Con la collaborazione di Ass. Fuoricampo e Ass. Tilt. Ingresso libero, circolo soggetto a tesseramento.

Cinema

Cinema Lumière 

  • Sala Officinema/Mastroianni

- Ore 16.00: proiezione di L'ERA GLACIALE 4 - CONTINENTI ALLA DERIVA (USA/2012) di Steve Martino e Mike Thurmeier (94'). La forsennata caccia all'inafferrabile ghianda da parte di Scrat, iniziata nella notte dei tempi, ha delle conseguenze sconvolgenti per il mondo intero: un cataclisma continentale che sfocia in un'avventura grandiosa per Manny, Diego e Sid. Durante le loro peripezie, Sid ritrova la bisbetica nonna e il branco incontra una combriccola di pirati assortiti decisi a impedire loro di tornare a casa. (Per ulteriori info cliccare qui).

Ore 18.00: proiezione di VAMOS A MATAR, COMPANEROS (Spagna-Italia-Germania/1970) di Sergio Corbucci (117'). Il western italiano, come noto, è anche un genere dal piglio politico, a volte suo malgrado, inconsapevolmente, o per convenienza, o semplicemente perché respira l'aria che tira intorno. Nel novero dei western 'extraparlamentari', questo classico di Corbucci spicca per solidità picaresca, sprazzi da commedia ("Il generale Mongo in questo momento è impegnato. Sta facendo la rivoluzione"), cast di lusso (una menzione d'obbligo per Tomas Milian in versione Che). (Per ulteriori info cliccare qui).

Ore 20.30: proiezione di GIU' LA TESTA (Italia/1971) di Sergio Leone (152'). Sullo sfondo della rivoluzione zapatista, Leone costruisce uno straordinario film sull'amicizia tra due figure archetipiche: un rivoluzionario irlandese, solitario e intellettuale, e un peone messicano, proletario conquistato alla causa. Leone chiude i conti col western, sbaragliato dall'arrivo di una moto che sostituisce il cavallo, e apre a visioni più universali, che richiamano le stragi naziste, i campi di concentramento, le fucilazioni di Goya. La scena di Rod Steiger che cerca un tesoro e trova solo morti di fame è tra le più straordinarie di tutto il cinema di Leone. Introducono Anna Steiger e Carlo Alberto Nucci. (Per ulteriori info cliccare qui ).

  • Sala Scorsese

Ore 15/18.15/21.30: proiezione di DJANGO UNCHAINED (USA/2012) di Quentin Tarantino (165'). (Per info sulle programmazioni cliccare qui ).



Ascolta Online


realizzato da Channelweb srl  /  progetto grafico Eddy Anselmi  /  P. IVA 00954970372

Questo sito web impiega cookie tecnici e di profilazione, proseguendo nella navigazione si acconsente al loro utilizzo close[ informazioni ]