Radio Città Fujiko»LastMinute

Lastminute giovedì 7 febbraio

Lastminute, la rubrica quotidiana di Radio Città Fujiko dedicata agli appuntamenti musicali, culturali e cinematografici della città


di redazione musicale
last minute definitivo.JPG

In onda da lunedì a venerdì dalle 18.40 e il sabato alle 12.50 per un costante aggiornamento sugli eventi previsti a Bologna.

Gli eventi previsti per giovedì 7 febbraio:

Musica

Vanilia & Comics  - Dalle 19.00, torna l’appuntamento del giovedì al Vanilla &Comics con l’aperitivo musicale di Radio Città Fujiko, Happy Hour Fm. Non perderti le selezioni del nostro Molesto Dj tra hip hop, funky, dub e altre divagazioni elettroniche accompagnate da ottimi cocktails e stuzzicherie. 

Alto Tasso  - Dalla collaborazione tra Radio Città Fujiko e Alto Tasso nasce MUSICOPHILIA. L'appuntamento con la musica dal vivo, oltre ogni genere ed etichetta. Questa sera, alle ore 21.30, si esibiranno gli #41, tribute band acustica di Dave Matthews che nasce dall’incontro di tre musicisti di grande esperienza e unici nello stile. Riccardo Cesari (voce e chitarra), Francesco “Fry” Moneti dei Modena City Ramblers (violino e mandolino) e Paolo La Ganga (chitarra).

Millenium Club (Via Riva di Reno, 77) - Alle 22.30 torna Rockcity Night Bologna. In SALA GRANDE:MORO (Bologna Rock) e AIMOX (Radio International). In SALA PICCOLA: MINGO (RadioCittàFujiko) e DIEGOEWO (Millenium Club). Ingresso gratuito con tessera Arci obbligatoria.

Arterìa - Dalle 22.00 Live & Dj Set Warm Rap Dj GREEN BARON. Warm Rap è nato nella scorsa stagione come appuntamento di musica hip-hop nel preserata di Arterìa. Da quest’anno confermati due appuntamenti al mese a giovedì alternati. Uno improntato solo sulla musica, con dj set live e open mic, mentre l’altro ospita dj set open mic ed esposizioni. B-boys: EKA – TAKEO (hip-hop). Hosted by: Jack Makkia e dj Dima Dimitri Ermacov, aka Deejay Dima, mixa il genere hip/hop ed elettronico su basi dinamiche e incisive. Già al lavoro con i 98BPM e MC Fuso. A seguire DownTownBash Reggae-HipHop-R’n’B DanceHall Night conMADKID & WICKED A feat LELLO SMITH (Rude Massive).

BenTiVoglio Club (Piazza Verdi 2) - Salotto Muzika presenta GINEVRA DI MARCO live. Opening act Marco Iacampo. Apertura ore 20:30, inizio live ore 21:00, ingresso concerto 10 euro.

Bravo Caffè  (via Mascarella 1) - Ore 22.15 live di ANGELO ADAMO TRIO, con Angelo Adamo all'armonica.

Chet's Club (Via Polese 7/a) - Dalle ore 19.30 aperitivo punk rock con Robbi e Salo + guest e dalle 21.00 live dei MARILU': il pop ai tempi del rock'n'roll: si potrebbe dire con quattro parole, all'americana, "oldies but still goldies". Musica semplice, tre voci, il ritmo giusto per divertirsi e ballare, anche il twist.

 

Eventi

bardamù (Via Roma 12/A, Calderara di Reno) Ore 22.00 MR. QUIZ, una serata in cui in cui sperimentare l'emozione di diventare il concorrente di un grande quiz-show mettendo alla prova cultura generale e riflessi: ad ogni tavolo verrà data una pulsantiera per rispondere nel più breve tempo possibile alle domande proiettate; la classifica decreterà i vincitori di consumazioni, gadget e buoni sconto. Prenotazione consigliata.

laFeltrinelli Librerie (Via dei Mille 12/A-B-C) - Alle ore 21.00 Marco Tarozzi presenta STORIE DI CORSA A STELLE E STRISCE Sono sempre stati una terra di campioni, gli States, e un luogo di pionieri. In American runners(Bradipolibri) Marco Tarozzi racconta storie difficili di vite profonde e sempre in movimento. Storie di integrazione che passano dalla corsa, il miglior modo che questi campioni avevano e hanno per esprimere la loro passione e costruirsi un'opportunità. Intervengono Luca Marozzi e Venuste Niyongabo.

Bononia 189 a.C. (Via Sacco e Vanzetti 10) - Dalle 22.00 Pachanga Y Fiesta ...House dj set/Latin.


Teatro

Teatro delle Moline (Via delle Moline 1) - Ore 21.00. Dal 22 gennaio al 10 Febbraio LA MARIA DEI DADI DA BRODO, testo e regia di Marinella Manicardi, con Marinella Manicardi e Daniele furlati, produzione Nuova Scena. (Per info e costi cliccare qui).

Teatro Arena del Sole (Via dell'Indipendenza 44) - O A PALERMO O ALL'INFERNO - LO SBARCO DI GARIBALDI IN SICILIA. Lo sbarco dei Mille in Sicilia raccontato e messo in scena da Mimmo Cuticchio, il più importante erede della tradizione dei cuntisti siciliani e dell'arte del puparo nel teatro dei Pupi siciliani, oggi iscritto tra i Patrimoni orali e immateriali dell'umanità dell'Unesco. Come in molti altri lavori di Cuticchio, i pupi, oltre a occupare il loro spazio scenico, sconfinano e sono spesso mossi a vista. Partecipano, discutono, esaminano, danno voce ai vinti e ai vincitori, disseppelliscono i nodi e le contraddizioni della storia con il sospetto che dietro al legno, ai metalli, alle stoffe di cui sono fatti si nasconda una simbologia da cui trarre ancora una conoscenza fruttuosa. E la città di Palermo è presente prima con le sue bellezze, poi con le sue rovina. (Per info e costi cliccare qui).

Teatri di Vita (Via Emilia Ponente 485) - Per il ciclo D'AMORI SCONFINATI (ANOTHER GAY MOVIE SEASON - 4a edizione) alle 21.00 proiezione di CLAIRE (USA/2001) di Milford Thomas (60'). Con Toniet Gallego, Mish P. DeLight, James Ferguson, Pat Bell. La storia è ripresa da un’antica fiaba giapponese, che qui viene coniugata in modo davvero insolito: un’anziana coppia gay di contadini alleva una figlia apparsa magicamente in una pannocchia di granturco. Claire proviene dalla luna ma nondimeno conosce alla perfezione il francese e il latino e recita Shelley evocando l’immagine di ninfe acquatiche che danzano in piena atmosfera liberty… La fiaba antica trascolora nei suoi significati moderni, arrivando a investire i grandi temi di sempre: l’amore, la vita, il soprannaturale. (Per info e costi cliccare qui).

Teatro ITC San Lazzaro (Via delle Rimembranze 6, San Lazzaro di Savena) - Alle ore 21.00 va in scena SPROLOQUI - TIRATE BOLOGNESI. Spettacolo di cabaret, musica e bolognesità di e con Eros Drusiani, Marco Chiappelli e Paolo Giocomoni. (Per info e costi cliccare qui).

Teatro Duse (Via Cartoleria 42) - Alle 21 Le Beatrici di Stefano Benni con Valentina Chico, Elisa Marinoni, Valentina Virando e con Martina Badiluzzi e Beatrice Pedata, regia Stefano Benni e Collettivo Beatrici. (Per info e costi cliccare qui).

 

Cinema

Cinema Lumière (Via Azzo Gardino 65)

  • Sala Officinema/Mastroianni

- Ore 18.00/22.15: proiezione di BELLAS MARIPOSAS  (Italia/2012) di Salvatore Mereu (100'). Le belle farfalle sono Cate e Luna, adolescenti che sbocciano e sfidano destini segnati e amano e nuotano in una periferia cagliaritana usurata e incolore, liquidazione insolitamente ferma di ogni iconografia turistica o arcaico-agreste. Tratto dal romanzo postumo di Sergio Atzeni (pubblicato nel 1996, condivide qualcosa, quanto a personaggi e sfondi, con il recente bestseller Acciaio di Silvia Avallone), prodotto da Gianluca Arcopinto e presentato a Venezia 2012, il film di Salvatore Mereu ha avuto un'accoglienza entusiasta in Sardegna ma ha dovuto poi affidarsi a una distribuzione nazionale 'autarchica'. Lo presentiamo in un 'doppio programma' dedicato al miglior cinema indipendente italiano, convinti che si tratti, come molti hanno scritto, di una delle "più belle sorprese" dell'anno. (Per info sulle programmazioni cliccare qui).

- Ore 20.15: proiezione di NADEA E SVETA (Italia/2012) di Maura Delpero (62'). Due donne moldave, a Bologna, oggi. La più giovane vive facendo lavori di pulizia, la più matura assiste una vecchia signora. Vite che trascorrono in luoghi non ostili, ma il cuore è altrove: come i figli, il senso dell'esistenza, il progetto d'un nuovo inizio. Tutto è autentico, le facce, le storie, il paesaggio urbano e umano (girato tra Bologna e la Moldavia), ma nel film lievita una così nitida tensione narrativa che diventa difficile (e ancor più inutile) stabilire se il territorio nel quale ci muoviamo sia documentario o fiction. Vincitore al Festival di Torino del Premio Cipputi, Nadea e Sveta sa raccontare come "nei dettagli faticosi delle loro giornate (l'accudimento, la panchina, la balera, la telefonata) c'è una luce: infinitamente più forte che in tanto nostro privilegio nevrotico" (dalla motivazione della giuria del Cipputi, Antonio Albanese, Michele Serra e Altan). Con particolare convinzione vi invitiamo dunque a non perdere uno dei film italiani più notevoli dell'anno. Al termine incontro con Maura Delpero e Francesca Decimo (Università di Trento) e Sandro Mezzadra (Università di Bologna). (Per info sulle programmazioni cliccare qui).

  • Sala Scorsese

Ore 18.15/21.30: proiezione di DJANGO UNCHAINED (USA/2012) di Quentin Tarantino (165'). (Per info sulle programmazioni cliccare qui ).

Ascolta Online


realizzato da Channelweb srl  /  progetto grafico Eddy Anselmi  /  P. IVA 00954970372

Questo sito web impiega cookie tecnici e di profilazione, proseguendo nella navigazione si acconsente al loro utilizzo close[ informazioni ]