Radio Città Fujiko»Notizie

IoNonViVoto: la campagna di Greenpeace

La nuova campagna comunicativa di GreenPeace che ricorda come l'ambiente è una tematica politica fondamentale.


di redazione
Categorie: Ambiente, Politica
io_non_vi_voto_greenpeace.jpg

GreenPeace Italia rilancia la tematica ambientale nel dibattito pubblico con una camapagna sul web. IoNonViVoto in occasione della propaganda elettorale ricorda a cittadini e candidati l'importanza di rilanciare le energie alternative.

Così chi ha già firmato IoNonViVoto  ha detto che non darà il voto a chi non si impegna a contrastare l’uso delle fonti fossili (carbone e petrolio) nella produzione di energia. I 45 mila firmatari attuali non voteranno chi non sostiene la crescita delle fonti rinnovabili.

"Le questioni energetiche sono vitali e strategiche per ogni nazione seria e il clima è la principale emergenza planetaria. Alcuni e di diverso orientamento politico hanno risposto, ma non i candidati principali. Un silenzio che ci fa capire che per loro parole quali lavoro, salute pubblica, sviluppo, strategie europee sono solo fumo negli occhi degli elettori" afferma Green Peace nel comunicato per lanciare la campagna.

“La distanza dei partiti e dei loro leader dai cittadini si misura anche da atteggiamenti come questo. I candidati non rispondono a noi come alle migliaia di cittadini che li interpellano. Eppure si tratta di domande su argomenti importanti: vogliono  eliminare progressivamente l’utilizzo del carbone, fermare l’estrazione petrolifera a mare, promuovere seriamente le fonti rinnovabili, o no?” commenta Andrea Boraschi, responsabile della campagna Energia e Clima di Greenpeace.


Ascolta l'intervista a Andrea Boraschi, responsabile della campagna Energia e Clima per Green Peace Italia

Ascolta Online


realizzato da Channelweb srl  /  progetto grafico Eddy Anselmi  /  P. IVA 00954970372

Questo sito web impiega cookie tecnici e di profilazione, proseguendo nella navigazione si acconsente al loro utilizzo close[ informazioni ]