Radio Città Fujiko»Notizie

Ilva, tra le proteste e l'Iran

Nuova manifestazione a Taranto contro l'inquinamento


di redazione
ilva-taranto-495x297.jpg

Ieri sera i cittadini di Taranto sono tornati in piazza contro l'inquinamento. Il ministro Clini promette la bonifica, ma mancano i soldi. Produzione al massimo all'Ilva per una commessa all'Iran.

I cittadini di Taranto sono tornati a manifestare per chiedere un ambiente più salutare. La protesta, andata in scena ieri sera, è stata organizzata dal comitato "Cittadini liberi e pensanti" ed ha fatto seguito alla pronuncia del Tribunale sull'eccezione sollevata dall'Ilva contro il sequestro degli impianti inquinanti.
Il giudice ha respinto le obiezioni dell'azienda e ora i cittadini chiedono che l'acciaieria si accolli i costi dell'inquinamento e dei morti che essa ha prodotto.

Mentre la questione è scomparsa dalle cronache dei quotidiani, il ministro all'Ambiente Corrado Clini ha sostenuto l'idea di una bonifica e riconversione del territorio, ma senza fare riferimenti alle risorse economiche necessarie per l'operazione.
Continua invece il silenzio dei partiti che sostengono il governo Monti.

C'è un ombra, però, che aleggia sulla situazione di Taranto e sullo stallo che si è creato dopo lo scoppio della vicenda. Raffaele Salinari, politico, cittadino tarantino e nostro corrispondente, riferisce che nell'ultimo mese la produzione all'Ilva è superiore agli standard produttivi dell'azienda.
La ragione sarebbe da ricercare in una commessa dell'Iran, che se non venisse rispettata costerebbe all'Ilva salatissime penali.
"La vicenda di Taranto - sostiene Salinari - potrebbe anche essere in stallo anche per questioni internazionali. Tutti sappiamo chi è e cosa fa l'Iran".


Ascolta la corrispondenza di Raffaele Salinari
Tags: Lavoro, Ambiente, Ilva

Ascolta Online


realizzato da Channelweb srl  /  progetto grafico Eddy Anselmi  /  P. IVA 00954970372

Questo sito web impiega cookie tecnici e di profilazione, proseguendo nella navigazione si acconsente al loro utilizzo close[ informazioni ]