Radio Città Fujiko»LastMinute

Il Museo della Civiltà Contadina a San Marino di Bentivoglio

Quest'anno apre una nuova sezione, Artigiani di Campagna.


di redazione
Categorie: Società
civiltacontadinabentivoglio.jpg

Il Museo della civiltà contadina ha inaugurato lo scorso 16 marzo una nuova sezione espositiva dal titolo Artigiani di campagna.

Nella sezione che completa il percorso della esposizione permanente "Contadini della pianura bolognese" (1750-1950), sono illustrati con una ricca selezione di testimonianze materiali, fotografie e disegni, i numerosi mestieri artigiani che animavano la vita della campagna, dal fabbro al maniscalco, dal mugnaio al cestaio, al fabbricante di scope.
È stata inoltre presentata l’autobiografia di Giorgio Giovagnoni, "Da contadino a imprenditore-Memorie di una vita", a cura di Anna Maria Martinuzzi, con introduzione di Tito Menzani. La presentazione vede l'intervento di Fabrizio Sarti, Presidente della Istituzione Villa Smeraldi, ed è animata da letture di alcuni brani del volume da parte di Felix Bellanti, attore della Associazione "Il temporale”. Nel volume, il quaderno n. 5 del Museo della civiltà contadina, dopo un breve saggio di Tito Mezzani sul valore storico della memorialistica, troviamo un lungo racconto autobiografico di Giorgio Giovagnoni.


Ascolta l'intervista a Fabrizio Sarti, presidente del Museo della civiltà contadina di Bentivoglio.

Ascolta Online


realizzato da Channelweb srl  /  progetto grafico Eddy Anselmi  /  P. IVA 00954970372

Questo sito web impiega cookie tecnici e di profilazione, proseguendo nella navigazione si acconsente al loro utilizzo close[ informazioni ]