Radio Città Fujiko»LastMinute

I 18 anni di “Un film nello zaino”

Dal 21 gennaio, e fino al mese di aprile, tornano le proiezioni per bambini al Cinema Odeon.


di redazione
CopertinaFNZ2014.jpg

“Un film nello zaino” diventa maggiorenne. La rassegna internazionale di film per bambini, giunta alla XVIII edizione, anche quest’anno proietterà al Cinema Odeon, alle 9.30 del mattino, otto film per le scuole dell’infanzia, elementari e medie.

Si tratta di film che non vengono distribuiti nelle sale e che l’associazione “Gli anni in Tasca” seleziona dall’estero e mostra in lingua originale con traduzione simultanea. I bambini vengono dunque abituati, a dispetto dei tempi, ad andare in sala e a vedere un film in lingua originale: elemento che integra anche quei bimbi stranieri che possono avere difficoltà con l’italiano.

Naturalmente non si tratta di un mero svago. Le maestre preparano gli alunni alla visione del film con schede tecniche e dopo la visione possono o scrivere la recensione o anche disegnarla, invogliati dal ricevere un premio finale.

I film sono selezionati sulla base della fascia d’età. Per i piccolissimi è previsto il norvegese “Karsten & Petra, best friends”, film in live action che racconta le avventure di due bambini di cinque anni, assumendo il loro punto di vista. Mentre per i più grandi i temi sollevati sono più delicati (“Tony 10”, “Believe”, “Manolito Gafotas”, “Mother, I love you”) ma accomunati tutti dalla centralità dei rapporti umani.

I film saranno dati in replica, sempre al Cinema Odeon, all’interno del progetto CineMerende nel giorno di sabato e saranno aperti a tutto il pubblico.

Lucia Occhipinti


Ascolta l'intervista ad Angela Mastrolonardo

Ascolta Online


realizzato da Channelweb srl  /  progetto grafico Eddy Anselmi  /  P. IVA 00954970372

Questo sito web impiega cookie tecnici e di profilazione, proseguendo nella navigazione si acconsente al loro utilizzo close[ informazioni ]