Radio Città Fujiko»LastMinute

Graffiti Masters, sui muri il cibo e la sostenibilità

Il festival di graffiti che si svolgerà a Castenaso dal 6 al 12 giugno.


di Alessandro Canella
Categorie: Società
GraffitiMaster.jpg
Il logo di Graffiti Master

Dal 6 al 12 giugno, a Castenaso, va in scena "Graffiti Masters", un festival e un concorso di graffiti incentrato sul cibo e la sostenibilità ambientale. Opere affidate a storici street artists, come Dado, Mambo, Rusty e Draw, e muri a disposizione dei migliori writers emergenti.

Da Masterchef a Graffiti Masters. Il tema del cibo approda sui muri e lo fa grazie alla street art. Dal 6 al 12 giugno, allo stadio "Negrini" di Castenaso, si svolgerà il festival Graffiti Masters, incentrato sul tema dell'alimentazione e della sostenibilità ambientale.
Accanto a muri dedicati ad artisti famosi della scena bolognese e non solo, come Dado, Rusty, Mambo e Draw, a realizzare le proprie opere sul tema saranno anche writers esordienti, selezionati tramite un apposito concorso.
Un ulteriore muro, inoltre, sarà dedicato ad una reinterpretazione dei disegni fatti da ragazze e ragazzi delle scuole medie di Castenaso.

"Il festival è organizzato dall'associazione 'Bravi ragazzi', che da anni organizza eventi attorno al mondo dei graffiti - spiega Paolo Brasa, in arte Pol, organizzatore dell'evento - In questa prima edizione abbiamo voluto far riflettere sul tema del rispetto della Terra in tutti i suoi aspetti: dal cibo, all'agricoltura, all'ecologia".
Il concorso rivolto ai writers esordienti, in età dai 14 ai 25 anni e residenti nella provincia di Bologna, scade il 15 maggio e il bando di partecipazione è consultabile sul sito del Comune di Castenaso, a questo indirizzo.

Ascolta Online


realizzato da Channelweb srl  /  progetto grafico Eddy Anselmi  /  P. IVA 00954970372

Questo sito web impiega cookie tecnici e di profilazione, proseguendo nella navigazione si acconsente al loro utilizzo close[ informazioni ]