Radio Città Fujiko»Notizie

Genova, è caos trasporti pubblici

Quarto giorno di protesta dei dipendenti dell'Azienda Municipale Trasporti


di Francesco Ditaranto
Categorie: Lavoro
normal_IMAG_0009.jpg

Genova fa i conti con il quarto giorno consecutivo di sciopero dei trasporti pubblici. Saltata per il momento la trattativa, i lavoratori hanno sfilato in corteo per la città ligure. Nel pomeriggio le parti convocate dal Prefetto per trovare un accordo

Lo sciopero dei lavoratori dei trasporti di Genova giunge al quarto giorno. Una vertenza che potrebbe estendersi a tutte l'Italia in nome del rifiuto della privatizzazione dei servizi pubblici. A dimostrarlo la solidarietà ai colleghi genovesi, espressa dai dipendenti dell'ATAC, l'azienda dei traporti pubblici di Roma.

Il nodo della questione resta l'apertura della giunta comunale, presieduta dal sindaco Doria, alla partecipazione privata nell'Azienda Municipale dei Trasporti. Mancherebbero 8 milioni di euro per tenere in equilibrio i conti dell'Azienda e scongiurare l'ingresso dei privati.

Per questo motivo i lavoratori genovesi si sono astenuti, per il quarto giorno consecutivo, dal lavoro, nonostante siano stati precettati dalle autorità. E mentre la Procura della Repubblica ha aperto un'inchiesta, l'autorità di garanzia per gli scioperi si riunirà lunedì per valutare la situazione ed eventuali sanzioni.

Intanto nel pomeriggio si apre il tavolo di trattativa convocato dal Prefetto, dove tutte le parti della vertenza dovrebbero essere presenti, con l'obiettivo di uscire dallo stallo attuale.

"Vogliamo il rispetto dell'accordo, la ripatrimonializzazione dell'azienda ed il mantenimento in ambito pubblico" dice Camillo Costanzo, della Filt-Cgil di Genova.

"Mantenere in equilibrio i conti aziendali dandoci una prospettiva, questo chiediamo, e non per aumentare lo stipendio ai lavoratori -spiega il sindacalista- ma per garantire un servizio decente ai cittadini che, di conseguenza, è anche garantire il nostro posto di lavoro"


Ascolta l'intervista a Camillo Costanzo

Ascolta Online


realizzato da Channelweb srl  /  progetto grafico Eddy Anselmi  /  P. IVA 00954970372

Questo sito web impiega cookie tecnici e di profilazione, proseguendo nella navigazione si acconsente al loro utilizzo close[ informazioni ]