Radio Città Fujiko»Eventi

Fuori la lingua! La programmazione 2016/2017 di AtelierSì-copy

Venerdì 30 settembre la porta di Atelier Sì si riaprirà con il primo evento di Fuori la lingua!, la programmazione 2016/17 ideata dal collettivo Ateliersi, con direzione artistica di Fiorenza Menni e Andrea Mochi Sismondi.


di Fedra Boscaro
Fiorenza Menni e Andrea Mochi Sismondi_1.jpg

Il Sì, la sede del collettivo Ateliersi in via San Vitale 69, riapre la porta ad una nuova stagione di eventi, interconnessioni ed incursioni, offrendosi a nuove occasione per riflettere sui linguaggi contemporanei.
Ecco allora 'Fuori la lingua!' la programmazione che abiterà il Sì a partire da venerdì 28 settembre.

Anche quest’anno gli eventi in programma confermano la duplice vocazione di questo luogo, da un lato Atelier Sì com spazio di produzione e di incubazione teatrale, dall’altro luogo aperto al pubblico, all’incontro ed al contempo curioso di quanto accade nel territorio.
La programmazione infatti si compone di eventi teatrali, alcuni prodotti nell’ambito del programma di residenze Artists in ResidenSì; appuntamenti dedicati alla formazione: dalle arti teatrali e performative, alle arti visive, arti sonore e notturne, ancora alle arti del discorso e delle scritture (incontri, tavole rotonde) e alle arti del sé (quelle in cui lo spettatore diventa partecipante attivo); di progetti realizzati in collaborazione con altre realtà: quest’anno in particolare i festival GenderBender e BilBOlBul.
Tutto questo è Fuori la lingua! Un nome, com’è ovvio, non scelto a caso, ma, anzi, particolarmente significativo. Andrea Mochi Sismondi, alla direzione artistica del collettivo insieme a Fiorenza Menni, ci ha spiegato le ragioni di questa scelta: link per l'ascolto

L’Opening di Fuori la lingua! inizia alle 19.30 con l’inaugurazione di Manušipé, una piccola biblioteca sui mondi rom e sinti che prende casa nella Caffetteria del Sì. Si prosegue con Mind, walk, double jump and so on, un’installazione performativa delle artiste Roberta Da Soller e Ilaria Dalle Donne, un lavoro che riflette sull’idea della metropoli prodotto da WorkSpaceBrussels. Al centro della serata Marco Martinelli/Teatro delle Albe ci regala la lettura integrale di Farsi luogo: la sua dichiarazione d’amore al teatro contenuta in un piccolo prezioso libro pubblicato da Cue Press. Si chiude con un dj set di Alivelab, collettivo di promoter e dj attivo da anni negli spazi del Sì.
Tihana Maravich, responsabile di progettualità e comunicazione di Ateliersi, ci regala qualche anticipazione sull’evento inaugurale della programmazione 2016/2017: link per l'ascolto

Ilaria Dalle Donne e Roberta Da Soller_2.jpg
Jean Michel Bruyère_LFKs_Black Panther Party_1.jpg Marco Martinelli_ph Luca Del Pia.JPG Navaridas&Deutinger_YourMajesties_ph. Daniel Schmidt_1.jpg

Ascolta Online


realizzato da Channelweb srl  /  progetto grafico Eddy Anselmi  /  P. IVA 00954970372

Questo sito web impiega cookie tecnici e di profilazione, proseguendo nella navigazione si acconsente al loro utilizzo close[ informazioni ]