Radio Città Fujiko»Notizie

Funky Tomato, "Un pomodoro contro il caporalato"

Domani a ExAequo la presentazione dell'impresa che combatte il caporalato.


di redazione
Categorie: Lavoro, Migranti
braccianti-pomodori.jpg

Si chiama Funky Tomato, è il pomodoro a filiera partecipata prodotto tra la Puglia e la Basilicata. Un pomodoro di qualità, contro il caporalato. Coinvolge migranti africani "usciti dal vortice del caporalato" e attivisti di tutta Italia. Domani alle 19.30 verrà presentto a ExAequo, la bottega del commercio equo e solidale di via Altabella.

Produrre un pomodoro di alta qualità, facendo impresa e senza ricorrere allo sfruttamento? È possibile. È il progetto di Funky Tomato, che nasce tra la Puglia e la Basilicata dalla collaborazione tra Ponte di Archimede Produzioni Srl e associazione OMB/Fuori dal Ghetto.

Il progetto, racconta Giovanni di Funky Tomato ai nostri microfoni, è "iniziato sull'onda di una serie di iniziative fatte coi migranti", in particolare una scuola di italiano per braccianti stranieri organizzata in una chiesa abbandonata.
Progressivamente, l'iniziativa si è ampliata fino a che non è sembrato necessario "produrre qualcosa che si potesse poi toccare con mano". Si arriva, così, alla produzione di pomodoro 'a filiera partecipata' e ai suoi trasformati. "L'idea - rivela ancora Giovanni - era quella, non solo di dimostrare che un'alternativa è possibile, ma un progetto d'impresa, un'alternativa anche economica al sistema dominante in agricoltura.

Un progetto che si è fatto praticamente impresa, e che combatte il caporalato nel territorio in cui più è radicato. "Siamo riusciti a dare lavoro regolarmente retribuito a quattro persone - spiega infatti Giovanni - Che per poco più di due mesi hanno lavorato al progetto".
Grazie a Funky Tomato, quei braccianti hanno anche ottenuto una "abitazione normale", cosa tutt'altro che scontata per i migranti che lavorano nelle campagne meridionali.


Ascolta l'intervista a Giovanni di Funky Tomato

Ascolta Online


realizzato da Channelweb srl  /  progetto grafico Eddy Anselmi  /  P. IVA 00954970372

Questo sito web impiega cookie tecnici e di profilazione, proseguendo nella navigazione si acconsente al loro utilizzo close[ informazioni ]