Radio Città Fujiko»Notizie

Fujiko ricorda il 2 agosto al Bistrot Arena

L'iniziativa di Radio Città Fujiko per ricordare la strage alla stazione di Bologna.


di redazione
Categorie: Storia, Giustizia
2agosto.jpg

La nostra emittente celebrerà il 2 agosto con una serata al Bistrot Arena di via Azzo Gardino. Memoria, arte e solidarietà si uniscono. Ieri una bomba stragista, oggi la strage di donne vittime di femminicidio. "Strage non chiama strage".

Radio Città Fujiko ricorderà la strage alla stazione di Bologna con una serata al Bistrot Arena all'insegna di memoria, arte e solidarietà.
Alle 20.30, in via Azzo Gardino 48, andrà in scena l'iniziativa "2 agosto per non dimenticare - Strage non chiama strage". A 33 anni dallo scoppio della bomba, poeti e musicisti, insieme per non dimenticare, uniscono la loro musica e le loro parole a quelle del pubblico presente.
Dopo l'iniziativa dell'anno scorso, che ha unito il tema della memoria della bomba alla stazione di Bologna alla solidarietà per una scuola di musica nelle zone colpite dal terremoto, quest'anno ci occuperemo di un altro tema di triste attualità: il femminicidio.

Perchè abbiamo deciso di parlare di femminicidio nel giorno del ricordo della strage alla stazione di Bologna?
Perchè "la violenza chiama violenza", la violenza è una forma di guerra, la guerra si fa uomo contro uomo, la guerra uccide e divora anime e corpi, la guerra si fa con le bombe, uccidendo innocenti per niente, la guerra si fa con schiaffi ed insulti minacce e ossessioni. La guerra porta sempre alla morte. Spesso di chi la guerra non la voleva non la cercava, anzi. La guerra non ha mai fine se non quando una forza più grande decide di dire basta.

Sul palco i poeti Davide Ferrari, Anita Menegozzo, Bartolomeo Bellanova, Fabrizio Rampado, Raffaella Ruju, Jason Grelli, Allesandra Carnaroli, Pina Piccolo e i musicisti Silvia Parma, Angela Finotello, Matteo Penta, Ricchio Galassia, Marco Ballanti, Giorgio Donatelli, Danilo Pavarelli.
L'evento è realizzato in accordo con l'Associazione Vittime della Strage alla Stazione di Bologna del 2 agosto 1980.

Durante la serata sarà possibile usufruire di un servizio di ristorazione. Per prenotazioni: 051-346458.

Ascolta Online


realizzato da Channelweb srl  /  progetto grafico Eddy Anselmi  /  P. IVA 00954970372

Questo sito web impiega cookie tecnici e di profilazione, proseguendo nella navigazione si acconsente al loro utilizzo close[ informazioni ]