Radio Città Fujiko»Notizie

FarFilò, il progetto che trasforma i bambini in filosofi

Il progetto di un team dell'Università di Bologna che unisce filosofia e pedagogia.


di Alessandro Canella
Categorie: Istruzione
BimbiFilosofi.jpeg

Trasformare i bambini in filosofi per stimolare in loro la riflessione e il pensiero critico. È questo l’obiettivo del progetto Farfilò, portato avanti da un gruppo di ricercatori di filosofia e pedagogia all’Università di Bologna. L'idea per un master universitario e uno spin off. Giovedì 25 la presentazione di "I bambini e la filosofia" di Nicola Zippel. L'intervista a Sebastiano Moruzzi.

Socrate ha 8 anni e Platone è suo compagno di banco. Insieme agli altri baby-filosofi dissertano e riflettono sui grandi temi della vita. Non si tratta della sceneggiatura di un film, né del sequel de "Il mondo di Sofia" di Jostein Gaarder, ma di qualcosa di molto simile a ciò che accadrà grazie a Farfilò, il progetto di ricerca dell'Università di Bologna che mette insieme filosofi e pedagogisti.
L'obiettivo non è quello di insegnare la filosofia ai bambini, ma proprio di far fare filosofia ai più piccoli, stimolando in loro la riflessione e il pensiero critico.

"Siamo partiti dalla teoria della 'philosophy for children' di Matthew Lipman, che stiamo studiando e sviluppando", racconta ai nostri microfoni Sebastiano Moruzzi, ricercatore del Dipartimento di Filosofia e Comunicazione dell'Università di Bologna.
Un team composto da dottorandi, assegnisti, ricercatori e professori di Filosofia e di Pedagogia ha messo insieme le proprie competenze per dar vita al progetto, il cui nome si rifà alla tradizione popolare contadina delle riflessioni tra donne durante la filatura.

Farfilò verrà sperimentato durante il prossimo anno scolastico alla scuola primaria De Amicis (IC18), ma l'idea è anche quella di creare un master universitario e uno spin-off che dia vita ad una start-up per giovani ricercatori, che negli interventi scolastici ed extrascolastici di questo tipo sappiano interpretare il ruolo di facilitatori, stimolando nei bambini speculazioni filosofiche.

Giovedì prossimo, 25 maggio, si terrà una giornata di studi su filosofia e bambini, che culminerà con la presentazione del libro "I bambini e la filosofia" di Nicola Zippel. L'incontro è aperto a tutti e si terrà alle 17.00 nell'Aula Magna del Dipartimento di Scienze dell'Educazione, in via Filippo Re 6.


Ascolta l'intervista a Sebastiano Moruzzi

Ascolta Online


realizzato da Channelweb srl  /  progetto grafico Eddy Anselmi  /  P. IVA 00954970372

Questo sito web impiega cookie tecnici e di profilazione, proseguendo nella navigazione si acconsente al loro utilizzo close[ informazioni ]