Radio Città Fujiko»Eventi

Domenica 16 Giugno MOVE PARTY - Meglio IUS SOLI che male accompagnati!

In Piazza dell'Unità la festa del Laboratorio OnTheMove per lo Ius Soli e in sostegno a XM24




di redazione
Categorie: Movimento
983486_637452556278862_1318991737_n.jpg

Il laboratorio OnTheMove si trasferisce a Piazza dell'Unità per una giornata di musica e sport contro il razzismo. Presentazione di CRISI, il loro nuovo progetto musicale.

"Meglio IUS SOLI che male accompagnati!": è questo il nome del Move Party  organizzato per domenica 16 quest'anno dai ragazzi del Laboratorio OnTheMove  in Piazza dell'Unità, nel cuore della Bolognina.

Alle 12:00 comincerà il torneo di street basket "SCHIACCIA IL RAZZISMO 5a EDIZIONE" e dalle 15:30 musica live con The BellRingers e il Dj Set con Dj Lugi e Dj Dima.

Microfono aperto e tanti ospiti per un momento di musica e sport in cui il Laboratorio dei ragazzi della Bolognina presenterà il loro nuovo disco: CRISI. Il modo in cui OnTheMove ha deciso di esprimersi su un argomento con cui anche le giovani generazioni si confrontano. Il disco è stato prodotto in collaborazione con C.R.I.S.I. (COMUNE DI RICERCA PER L’IMMAGINAZIONE SOCIALE INCLUSIVA) progetto coordinato dal gruppo Etcetera, per il Premio Internazionale di Arte Partecipativa .

"La nostra posizione è quella di chi continua ad essere considerato straniero, di quelli che continuano ad essere etichettati come seconda o terza generazione solo perché nati da genitori migranti. Quella di chi è continuamente accompagnato dal ricatto del permesso di soggiorno, di chi deve accettare qualsiasi lavoro, a qualsiasi condizione, pur di restare in Italia dopo il compimento dei 18 anni - scrive il Laboratorio OnTheMove - Crediamo che dietro le tante proposte attuali di concedere la cittadinanza si nascondano nuovi tentativi di costruire gerarchie, nuovi tentativi di farci diventare gli ultimi della classe. Crediamo anche di non essere soli nella battaglia che stiamo facendo, perché siamo la generazione in movimento, siamo italiani e figli di migranti, siamo cresciuti insieme, nella stessa classe, e non accetteremo che qualcuno tenti di dividerci tra cittadini di serie A e cittadini di serie B".

Per queste ragioni scenderà in piazza a fianco dei ragazzi del Laboratorio anche il Coordinamento Migranti e diverse realtà della Bolognina, un quartiere ad alta densità migrante ma in cui nascono, crescono e si sviluppano nuovi modi di intendere la cittadinanza.

La giornata si inserisce all'interno della campagna in sostegno allo spazio sociale XM24 , a rischio demolizione, in cui il Laboratorio OnTheMove ha fatto i suoi primi passi e nel quale ha trovato un luogo di aggregazione per portare avanti i progetti dei ragazzi del quartiere.


Ascolta l'intervista a Mummo del Laboratorio OnTheMove

Ascolta Online


realizzato da Channelweb srl  /  progetto grafico Eddy Anselmi  /  P. IVA 00954970372

Questo sito web impiega cookie tecnici e di profilazione, proseguendo nella navigazione si acconsente al loro utilizzo close[ informazioni ]