Radio Città Fujiko

Wrong on you: si chiude un “Circle”, si apre “a new life"

Il cantautore italiano si lancia in una nuova esperienza musicale.


di redazione
Categorie: Musica
index.jpg

Wrong on you è pronto a chiudere il “cerchio” lanciandosi in una nuova esperienza artistica dal sound tutto italiano. Ce ne parla ai microfoni di Radio Città Fujiko.

Quando ascolti il folk rock di Wrongonyou non puoi che immaginare spazi enormi, boschi di aceri, fiumi da affrontare in kayak, e come minimo ti senti catapultato nella regione dei Grandi Laghi tra Stati Uniti e Canada. Wrongonyou, però, viene dalla zona dei Castelli Romani e di nome fa Marco Zitelli classe 1990. “Ammetto che c’è un errore grammaticale nel mio moniker: l’inglese corretto è “Wrong about you”, ma volevo esaltare ancora di più la parola wrong, sbagliato”, racconta Marco.

A scoprirlo per primo è stato un eccentrico professore di sound design di Oxford. «Dopo aver caricato una mia canzone, registrata malissimo tra l’altro, mi è arrivata una donazione di 2 sterline e una sua email. Non ci ho creduto. Il giorno dopo mi ha chiamato un amico che seguiva proprio le sue lezioni e mi ha detto che il suo docente aveva parlato di me. A quel punto ho risposto e sono stato invitato ad andare a registrare nello studio dell’università, che aveva ospitato pure gli Shindig, i futuri Radiohead. Quindi sono tornato in Italia e ancora più convinto mi sono chiuso in casa a registrare».
Da quel momento la carriera di Marco è stata un crescendo continuo, tanto da riuscire presto a suonare in grandi festival internazionali come il Primavera Sound di Barcellona e il SXSW ad Austin, Texas.

Nel 2017  Wrongonyou ha debuttato anche al cinema, scrivendo assieme a Maurizio Filardo la colonna sonora de “Il Premio”, il film diretto da Alessandro Gassman.
Con il film è uscito il suo singolo inedito “Shoulders”.

Dopo un featuring  di gran successo assieme ai The Giant, nel singolo “ zerosei é fuori”,  Wrong on You chiude “il cerchio” con “circle” e “a new life” aprendosi ad una nuova fase della sua carriera musicale. La copertina  dell’ultimo album è stata realizzato dall’artista. L’immagine raffigura un semicerchio che rappresenta una doppia valenza semantica di un cerchio che si apre e uno che si chiude.

Marco è quindi pronto a lanciarsi in questo nuovo percorso dal sapore tutto italiano, non ci resta che aspettare l’uscita dei suoi nuovi singoli.

Ileana Caselli

ASCOLTA L’INTERVISTA A WRONGONYOU:


Ascolta Online


realizzato da Channelweb srl  /  progetto grafico Eddy Anselmi  /  P. IVA 00954970372

Questo sito web impiega cookie tecnici e di profilazione, proseguendo nella navigazione si acconsente al loro utilizzo close[ informazioni ]