Radio Città Fujiko»Notizie

Caso Cancellieri,"Serve organismo di controllo sulle carceri"

Il presidente di Antigone interviene sulla vicenda di Giulia Ligresti


di Francesco Ditaranto
Categorie: Politica
4b5c3bbccf76428441332d50000278e85273d9107a3bc.jpg

Mentre è ancora polemica sul ruolo della ministraCancellieri nella scarcerazione di Giulia Ligresti, Patrizio Gonnella, presidente dell'associazione Antigone, chiede l'istituzione di un organismo di controllo sulle carceri.

Non si spengono le polemiche sulla ministra della giustizia e sul suo intervento nella vicenda della scarcerazione di Giulia Ligresti, per l'incompatibilità delle condizioni della detenuta con il carcere.

La ministra, che domani riferirà in aula, e contro la quale il Movimento 5 stelle ha già presentato una mozione di sfiducia individuale, ha spiegato di essere intervenuta in numerosi casi del genere, che le erano stati segnalati.

Sulla questione interviene Patrizio Gonnella, presidente dell'associazione Antigone, che rileva come da tutta la vicenda si capisca che "se si ha un problema serio di salute in carcere, non esiste un'istituzione alla quale rivolgersi". Gonnella si augura che "l'Italia istituisca un organismo indipendente di controllo sui luoghi di detenzione e tutela dei diritti dei detenuti. E' previsto -continua Gonnella- dalle Nazioni Unite, ed è obbligatorio che il nostro paese lo istituisca entro aprile".

"Usiamo questa occasione -afferma il presidente di Antigone- non tanto per indignarci del fatto che il ministro aiuti una persona, ma, piuttosto, per trovare le forme perchè siano aiutati anche gli altri che ne hanno bisogno".

"M'indigna che l'accusa alla Cancellieri arrivi da chi non ha un così alto senso della giustizia. Penso -conclude Patrizio Gonnella- alla Lega, ora portatrice di questa istanza egalitaria, ma che non si è mai preoccupata degli extracomunitari che muoiono."


Ascolta l'intervista a Patrizio Gonnella, presidente di Antigone
Tags: Carcere

Ascolta Online


realizzato da Channelweb srl  /  progetto grafico Eddy Anselmi  /  P. IVA 00954970372

Questo sito web impiega cookie tecnici e di profilazione, proseguendo nella navigazione si acconsente al loro utilizzo close[ informazioni ]