Radio Città Fujiko»Musica

DIYSCO GOES TO EKIDNA: la festa del primo social network dedicato alla musica


di redazione musicale
12191286_983525505024006_6339197204747759862_o.jpg

Diysco.com è il primo social network italiano per la musica indipendente completamente autoprodotto. Una vera e propria vetrina on line per le band. L'intervista di Calispo a Diego Aroldi, fondatore del sito, ad un anno dalla sua nascita.

Nell'era di Facebook, di Zuckerberg e delle grandi multinazionali, un gruppo di ragazzi tra i 25 e i 30 anni ha fondato Diysco.com , il primo social network italiano per la musica indipendente completamente autoprodotto. Una vera e propria vetrina on line per le band.

Ai Microfoni di Calipso Diego Aroldi, fondatore del sito, racconta che Diysco è appunto piattaforma in cui le band possono registrarsi e vendere merchandising, e funziona anche come una specie di censimento per conoscere i gruppi della propria zona. Ad oggi vi si sono già registrate 750 band, per ora solo italiane, nonostante sia online da poco più di un anno. Sulla homepage del sito è possibile trovare una panoramica dei gruppi che hanno aderito, divisi in macroaree per città, o per genere. Il sito funziona come un vero e proprio social network: mette direttamente in contatto i musicisti con i fan, in modo che questi possano acquistare i prodotti presentati senza dover pagare alcuna commissione. Dischi, magliette, poster, proprio come il banchetto che si trova al concerto di turno.
"Le cose sono andate oltre ogni più rosea aspettativa" confessa Diego, "Quando parti, così, da zero, in casa tua, corri il rischio di non avere neanche 20 iscritti. Invece Diysco ha ottenuto ottimi feedbacks. Per il 2016 abbiamo un progetto ancora più amibizioso: vogliamo consentire anche ai fan, ai live club, ai professionisti della musica di registrarsi, in modo da costruire una rete a 360 gradi."

Domenica 22 Novembre il sito festeggia il suo primo anno di attività, con "Diysco goes to Ekidna" , presso la sede dell'Associazione Ekidna , a Carpi. Due palchi, esposizioni di etichette, illustratori, area ristoro e ovviamente tanta musica. Nove sono le band che si alterneranno sui palchi: Marnero, Zolle, La Prospettiva, Shizune, selva, End of a Season, Gli Altri, Tumulto, Overdrive Banzai. Porte aperte già alle 16 quindi, e tra un concerto e l'altro ci sarà anche la presentazione del libro Gatto Mondadory del Dr. Pira. Un contesto ricco, per coinvolgere tutte le realtà che si relazionano con la musica quotidianamente.

"Edikna", associazione culturale no-profit, il cui scopo è dare spazio a realtà slegate da logiche di mercato, in campo musicale ed artistico, "ha il nostro stesso modo di vedere e concepire la musica" afferma Diego "per questo abbiamo scelto di festeggiare il primo anniversario con loro. Su Diysco, inoltre, la maggior parte dei gruppi sono proprio dell'Emilia Romagna. Non potevamo non scegliere una città emiliana per iniziare."

Nell'attesa di domenica, ecco il podcast dell'intervista di Calipso a Diego Aroldi.

Giulia Candeloro

Ascolta Online


realizzato da Channelweb srl  /  progetto grafico Eddy Anselmi  /  P. IVA 00954970372

Questo sito web impiega cookie tecnici e di profilazione, proseguendo nella navigazione si acconsente al loro utilizzo close[ informazioni ]