Radio Città Fujiko»LastMinute

"Il balcone della vanità" all'ITC Teatro

Da mercoledì 13 a domenica 17 marzo alle ore 21:00 la stagione dell’ITC Teatro di San Lazzaro prosegue con "Il balcone della vanità".


di redazione
Categorie: Società
Il Balcone della Vanitàjpg

Cosa spinge un’intera popolazione ad assoggettarsi ad un capo? Come può un solo uomo controllare milioni di uomini? Ce lo racconta il nuovo spettacolo della Compagnia Teatro dell'Argine, per la regia di Vincenzo Picone.

Dagli stessi interrogativi prende le mosse la riflessione di un grande studioso del Novecento, Elias Canetti, che fa dello studio sulla formazione delle masse – politiche e sociali – il trait d’union dell’intera sua opera poetica. Lo spettacolo nasce a margine della riflessione lucida che l’autore bulgaro compie intorno alla nascita del potere, nelle sue dinamiche individuali e sociali, in particolar modo in una delle sue poche opere teatrali: La commedia della vanità. Questo testo funge da canovaccio per il giovanissimo regista dello spettacolo, Vincenzo Picone, il quale lo rielabora portandoci in un mondo dove la vanità è non solo proibita ma addirittura punita con la pena di morte. Questa realtà fittizia e allucinata ci offre l'occasione di riflettere sul rapporto tra vanità e identità e su come siano legate a doppio filo, su quanto la vanità sia non solo l'espressione, ora sana, ora malata, dell'identità umana, ma anche strumento di manipolazione dell'uomo da parte di qualsiasi tipo di potere.


Ascolta l'intervista a Vinceno Picone, regista di "Il balcone della vanità"

Ascolta Online


realizzato da Channelweb srl  /  progetto grafico Eddy Anselmi  /  P. IVA 00954970372

Questo sito web impiega cookie tecnici e di profilazione, proseguendo nella navigazione si acconsente al loro utilizzo close[ informazioni ]