Radio Città Fujiko

Cronache Marziane n.7 - alla P&G la lotta ha pagato!

Lo sciopero dei magazzinieri della P&G ha costretto l'azienda al reintegro di 10 lavoratori


di Ares Niccolai
p&g.jpeg

Una buona notizia, una volta tanto, arriva dai cancelli: dopo il licenziamento di 10 lavoratori dei magazzini della P&G, la pronta risposta degli operai ha costretto l'azienda a una totale marcia indietro.

Lunedì scorso (come ricorderete dal servizio  del nostro Alessandro Albana) dieci magazzinieri della Procter & Gamble di Gattatico (in provincia di Reggio Emilia) erano stati licenziati, mentre altri diciassette erano stati raggiunti da provvedimenti disciplinari. I dipendenti (appaltati alla Mazzoni & Bazzaglia) sono subito scesi in sciopero: la tensione è salita a causa del tentativo della proprietà di rompere il picchetto sfondandolo con un camion, senza però riuscire a intimidire i manifestanti, che se la sono cavata con alcuni feriti, fortunatamente non gravi. La pronta reazione dei magazzinieri ha spinto la dirigenza a fare marcia indietro e, anche grazie all'intervento delle istituzioni locali, giovedì, dopo un decisivo incontro in Provincia, i dieci lavoratori sono stati reintegrati e le lettere disciplinari ritirate.

Ci ha raccontato tutto Simone Carpeggiani del Si Cobas (unico sindacato al quale è stato permesso dai lavoratori di condurre le trattative), raggiunto subito dopo l'incontro di giovedì.

Qui sotto potete trovare la puntata di Cronache Marziane, con l'intervista completa a Simone Carpeggiani.

Inoltre, da oggi è disponibile, per comunicazioni e commenti, la nuova mail di Cronache Marziane (cro.marziane@gmail.com).

A lunedì prossimo, sempre dalle 8:30 su Radio Città Fujiko.


Ascolta Online


realizzato da Channelweb srl  /  progetto grafico Eddy Anselmi  /  P. IVA 00954970372

Questo sito web impiega cookie tecnici e di profilazione, proseguendo nella navigazione si acconsente al loro utilizzo close[ informazioni ]