Radio Città Fujiko»Notizie

#civediamolundici, stasera la prima assemblea

L'incontro di avvicinamento alla manifestazione dell'11 luglio, alle 20.30 nell'aula A di Scienze Politiche


di Francesco Ditaranto
Categorie: Movimento
11lugliotorino.jpg

Questa sera si terrà un'assemblea cittadina allargata a tutti i soggetti, collettivi e singoli, per un primo momento di confronto e preparazione di un processo che porti alla manifestazione dell'11 luglio a Torino quando, nella cità sabauda, i ministri europei si incontreranno per parlare di disoccupazione giovanile.

L'11 luglio a Torino si terrà il vertice Ue sulla disoccupazione giovanile. Quello sarà il giorno di una grande manifestazione contro le politiche che hanno portato ad una disoccupazione giovanile che tocca quasi il 50%, e contro gli interpreti di quelle politiche.

Questa sera alle 20,30 nell'Aula A della Facoltà di Scienze politiche si terrà un'assemblea cittadina aperta a tutti che "lancerà un percorso a tappe verso l''11 luglio" dice Loris Narda, del collettivo Hobo.

"Il vertice dell'11  -continua Loris- è quasi una provocazione per noi. Con una disoccupazione su livelli così alti, coloro che sono i responsabili della crisi, pretendono ancora di parlare sulla nostra pelle. Quello che inizieremo oggi sarà un percorso a tappe di mobilitazione che ci porti ad arrivare a Torino con un portato, che non sia rappresentato solo da una serata."

"Il nostro obiettivo è la ricomposizione di quelle soggettività che, non solo non hanno percepito gli 80 euro di Renzi, ma che non hanno un reddito minimo, non hanno paracadute contro la povertà, e non hanno una dimensione cui guardare quanto a rappresentanza politica, come i precari e i precari di 2° generazione. Renzi ha stravinto le elezioni, ma con un tasso di astensione al 50%. Noi pensiamo che molti di quelli che non sono andati a votare siano i precari non garantiti."analizza Narda.

"Questa sera -conclude- i non garantiti si ritroveranno per dare vita ad un percorso di conflitto verso l'11 luglio."


Ascolta l'intervista a Loris Narda

Ascolta Online


realizzato da Channelweb srl  /  progetto grafico Eddy Anselmi  /  P. IVA 00954970372

Questo sito web impiega cookie tecnici e di profilazione, proseguendo nella navigazione si acconsente al loro utilizzo close[ informazioni ]