Radio Città Fujiko»Blog

0 Commenti

Ciao Cev


di Matteo Bortolini
Il Cev c'è

Anche noi del Pastone e la Garrota abbiamo parlato spesso di Maurizio Cevenini. Anche noi, come tutti lo abbiamo un po' ammirato, un po' sfottuto. Oggi voglio solo dire, Ciao Cev, e riprodurre, qui sotto, il testo dell'ultima volta che ne avevamo parlato.

21 ottobre 2010

Come hanno già fatto tutti, anche noi del Pastone e la Garrota facciamo a Maurizio Cevenini i nostri migliori auguri di una pronta guarigione. Per quanto riguarda la sua corsa di sindaco però non sappiamo cosa augurargli. Io se fossi in lui il candidato non lo farei, ma non per problemi di salute o per il rischio di una seconda ischemia. Io mi ritirerei per non essere costretto domani a lavorare con dei dementi. Sentite questa. All’inizio il Piddì bolognese non voleva Cevenini, e ha cercato di coinvolgere cani e porci pur di trovare un candidato diverso. Quando ha visto che non c’era niente da fare con mossa geniale il Piddì si è schierato compatto dietro Maurizio. Adesso a Cevenini è venuto uno scarabaccino e il Piddì che fa? Va nel panico. Non sa più che fare. Si trova in braghe di tela. Ma com’è possibile? Non è il Piddì che fino a un mese e mezzo fa aveva alternative meravigliose? Ascolta noi Maurizio, scappa ben via, che questi qua ti rovinano, altro che ischemia.

I tuoi commenti sono i benvenuti sul sito di Radio Città Fujiko. Più voci sono coinvolte in questa conversazione, meglio è per tutti, ma manteniamoci su un livello di civiltà. Per favore evitiamo bestemmie, turpiloquio, spam, messaggi personali e attacchi individuali sulla base delle opinioni espresse fagli altri.  Read more

Showing 0 comments


Tags: Bologna

Ascolta Online


realizzato da Channelweb srl  /  progetto grafico Eddy Anselmi  /  P. IVA 00954970372

Questo sito web impiega cookie tecnici e di profilazione, proseguendo nella navigazione si acconsente al loro utilizzo close[ informazioni ]