Radio Città Fujiko»Notizie

Carta di Lampedusa, al via il meeting sull'isola

Centinaia di delegati aprono oggi i lavori sull'isola


di Francesco Ditaranto
Categorie: Movimento, Migranti
lampedusa_strage_migranti_01.jpg

Alle 17, sull'isola siciliana, si terrà la prima assemblea comune per la scrittura della Carta di Lampedusa, una carta d'intenti che superi l'attuale approccio ai flussi migratori e riveda il concetto di cittadinanza.

Comincia ufficilamente oggi alle 17, la tre giorni sull'isola di Lampedusa che dovrebbe portare alla scrittura della Carta di Lampedusa. Centinaia di delegati di svariate realtà italiane e internazionali, s'incontreranno questo pomeriggio, per dare vita a quella che sarà una carta di principi, che sappia rivoluzionare dal basso, il concetto stesso di cittadinanza europea. Il meeting comincia oggi e si concluderà domenica

Un progetto che nasce dall'appello di Melting Pot, l'associazione di tutela dei diritti dei migranti, che lanciò l'idea di una carta d'intenti, nelle ore immediatamente successive alla tragedia del 3 ottobre scorso, quando morirono più di 300 migranti.

Un progetto, quello della Carta, che vuole prima di tutto manifestare la propria solidarietà ai territori di frontiera, come Lampedusa, sacrificati sull'altare della sicurezza dei confini. Per questo motivo, ieri, i delegati hanno incontrato la cittadinanza.

"Lampedusa, come tutti i territori sacrificati alla frontiera, riproducono una concezione dell'immigrazione che mira a includere i migranti attraverso un processo di stratificazione dei diritti, che punta allo sfruttamento di chi riesce ad arrivare. Un secco No, insomma, ai principi differenziati per i migranti." afferma Neva Cocchi, delegata del TPO a Lampedusa.

"Partiamo- continua Cocchi- da una contestazione della normativa sulla circolazione, per arrivare al tema dei diritti universali."

"Bisogna cambiare la situazione attuale dal basso, perchè non c'è nessuna scorciatoia" conclude l'attivista.


Ascolta l'intervista a Neva Cocchi

Ascolta Online


realizzato da Channelweb srl  /  progetto grafico Eddy Anselmi  /  P. IVA 00954970372

Questo sito web impiega cookie tecnici e di profilazione, proseguendo nella navigazione si acconsente al loro utilizzo close[ informazioni ]